X Factor 12 Gli Inediti: Leo Gassman canta Piume [Testo e Video]

X Factor 12 Gli Inediti: Leo Gassman canta Piume, il suo inedito ad X Factor 2018 [Testo e Video]

Il quinto Live Show di X Factor 12, sarà sicuramente ricordato come il Live Show più importante, dato che gli otto concorrenti rimasti in gara hanno presentato i loro inediti sul palco dell’X Factor Arena, segnando così il loro debutto nel mercato discografico italiano (e non solo), momento fondamentale per la loro carriera musicale

Il commento dei giudici:

Fedez: “A me piace tanto il tuo percorso. Sei stato tanto criticato come Renza. Non so se è la canzone più bella o se sarà quella che avrà più successo ma è una canzone sincera….giusta per te”

Manuel Agnelli: “Tu hai fatto la migliore interpretazione qui dentro. Hai cantato in maniera matura”

Lodo Guenzi: “La canzone funziona…il ritornello funziona. Io sono una anima fragile. I rapporti sono un casino e come può una anima fragile essere senza peccato. La visione dell’amore è perfetta….c’è qualcosa dei rapporti che va raccontato. “

Mara Maionchi:Io le anime fragili le ho conosciute anche se avevano peccato…..evviva le anime fragile che trovano la speranza di migliorare. 

Il testo di “PIUME”, l’inedito di LEO GASSMANN

(Leo Gassmann, Lewis Capaldi, Sam Dixon, Nina Nesbitt, Ioska Versari)

 

Hai sempre vissuto quel mondo pensando ai perché

Le guerre, i dolori, le favole.

Sei il disegno perfetto di quello che ho sempre cercato

Anima fragile, senza peccato.

Perché il mondo con noi gira

Non lo puoi negare mai

E se pure sarai lontana da me

Ricorda che puoi vivere di me

E tutto viene giù

Quando ti cerco e non ci sei

E capirai

Che forse gli angeli

Son tutte rondini

Che migrano per noi

Mio sogno e dolore

Quel mare infinito mi ha sempre cantato di te

Il tempo, le stelle, le pagine.

Sei stata privata di ciò che era parte di te

E adesso fatichi a credere

Perché il mondo con noi gira

Non lo puoi negare mai

E se pure sarai lontana da me

Ricorda che puoi vivere di me

E tutto viene giù

Quando ti cerco e non ci sei

E capirai

Che forse gli angeli son tutte rondini

Che migrano per noi

Mio sogno e dolore

Mio sogno e dolore

Mio sogno e dolore

Perché il mondo con noi gira

Non lo puoi negare mai

E se pure sarai lontana da me

Mio sogno e dolore

Mio sogno e dolore

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here