X Factor 2020 Last Call in diretta giovedì 22 ottobre su Sky Uno e Now Tv

x factor 2020

X Factor 2020 Last Call si formano le squadre in vista dei Live, gli ospiti e le scelte dei 4 giudici

X Factor 2020 si avvicina a grandi passi al momento dei live che partiranno giovedì 29 ottobre (e difficilmente avranno tanto pubblico in studio vista l’attuale situazione epidemiologica). Giovedì 22 ottobre arrivano le Last Call di X Factor 2020 che sostituiscono gli Home Visit non potendo spostarsi in giro per l’Italia e l’Europa, l’appuntamento è dalle 21:15 su Sky Uno e Now Tv (e venerdì su Tv8 alle 21:30) con Alessandro Cattelan alla guida.

Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika dovranno operare un ulteriore scrematura e scegliere per ciascun gruppo i 3 concorrenti da portare ai Live. Ma non saranno soli, ciascun giudice si farà aiutare da un ospite Emma per scegliere i suoi Under Uomini avrà la consulenza di Dardust, Mika per gli Over sceglierà con Francesco Vezzoli, Manuel Agnelli per scegliere i gruppi avrà il supporto del fumettista e regista Gipi e Hell Raton avrà accanto Mara Sattei e Lazza con cui già collabora, per scegliere le sue Under Donna.

Last Call Liveblogging dalle 21:15

I 3 Under Uomini di Emma sono Blind, Santi e Blue Phenix.

I 3 Gruppi di Manuel Agnelli sono I Manitoba, Little Pieces of Marmelade e Malncholia

I 3 Over di Mika sono Edda Marì, N.A.I.P. e Vergo.

Le 3 Under Donna di Hell Raton sono Mydrama, cmqMartina e Casadilego.

Gli Under Uomini sono in villa in attesa di Emma, che arriva e chiama per primo Filippo Santi “mi piace l’onestà con cui ti presenti però mi rendo conto che la tua voce ha bisogno di molto lavoro, ma mi sembri un ragazzo che non ha paura di lavorare tanto quindi ti porto ai live”. Poi chiama Roccuzzo “tutte le volte hai tirato fuori un timbro molto emozionante, credo che debba trovare la tua identità devi lavorare su quello che vuoi essere, è un lavoro che vorrei fare ma il tempo è stretto e per questo non ti porto ai live“. Chiama Blue Phenix – Francesco “c’è un lavoro di pulizia da fare ma il tuo mondo di stare sul palco è unico, quindi ti porto ai live“. Ora arrivano Blind e Leo Meconi “a livello musicale due mondi opposti, tu Leo mi piace il tuo stile, di te Blind mi ha colpito la tua fame, X Factor è un palco difficile e bisogna avere una maturità che non ho ancora visto in te Leo”. Porta Blind.

Ultimo è Filippo Santi che canta un suo inedito 92B, “il timbro mi piace” commenta Dardust ma per entrambi i dubbi sono sulla scrittura.

Ora tocca a Blind canta un suo inedito Fatti Miei, “è partito facile, ma ha tutti gli elementi per spaccare”.

Arriva il momento di Roccuzzo, canta La Notte di Arisa, “il timbro è molto interessante ma avrei fatto una versione più basso perchè quando sale qualcosa si perde, mi spaventa la vulnerabilità” commenta Dardust.

Ora è la volta di Francesco in arte Blue Phelix e canta l’inedito Midnight, “tecnicamente è molto bravo mi aspettavo un po’ di graffio in più” dice Dardust.

Ore 22:50 iniziano le Last Call di Emma con gli Under Uomini. Il primo è Leo Meconi che canta Superstition. “Tecnicamente è abbastanza solido, mi avrebbe incuriosito di più in italiano” dice Dardust e lo chiamano per sentirlo in italiano e canta Piazza Grande.

Anche i Gruppi vanno in villa per la scelta di Manuel Agnelli. Per primi chiama i Wime “mi è piaciuto molto quello che avete fatto ma mi rimangono grossi dubbi, mi manca la figura del leader, sono sicuro che lavorandoci potremmo farlo ma non con questi tempi, non vi porto”. Poi arrivano I Malincholia “non voglio perder tempo siete una delle cose che mi è piaciuta di più e vi voglio in squadra”. Convoca i Little Pieces of Marmelade “la cover dei Beatles non mi è piaciuta, il vostro approccio a me piace, quindi vi porto ai live“. La scelta ora è tra Manitoba e Yellow Monday “mentre voi (Yellow Monday, ndr) ma ancora con un’identità voi Manitoba siete molto avanti, allo stesso tempo mi piace molto la voce tua (Yellow Monday), io credo che sia più facile lavorare su dei dettagli quando c’è già un fuoco preciso a livello di scrittura” porta ai live i Manitoba.

Tocca ai Manitoba che portano The Last Goodbye, “c’è tanto lavoro da fare” dice Agnelli “gli devi levare il guscino di sentimentalismo” aggiunge Gipi “lei ha naturale carisma” dice Manuel.

Arrivano i Wime e cantano Curami dei CCCP, “belli” dice Gipi “costruzione del pezzo forte” “continuo a pensare che loro manchino di una figura carismatica forte” dice Manuel.

Adesso arrivano i Melancholia e cantano White Rabbit. “So stupendi. Lei non levi gli occhi di dosso” dice Gipi.

Poi è la volta degli Yellow Monday che per Manuel Agnelli hanno una delle più belle voci, oggi contanto Kurt Cobain di Brunori Sas. “So che non ti torna” dice Gipi “non sono stilosi in questo mondo spietato”.

Ore 22:23 iniziano i Last Call dei Gruppi di Manuel Agnelli. I primi sono I Little Pieces of Marmelade che portano Helter Skelter dei Beatles “così per suicidarvi” dice Manuel. “Son belli mettono tanta energia che funziona da se” dice Gipi.

Anche loro vanno in una villa per la scelta di Mika. Per primo chiama Kaima “la cosa che ho apprezzato è la tua energia, devo dirti molto chiaramente una cosa e so che è come un pugno, in questo momento la tua scrittura è acerba, devi lavorarci di più. Purtroppo non ti porto ai live. Però ti voglio bene”. Poi chiama Edda Marì “una voce bella c’è però ho visto anche altre cose, ho visto una fragilità che può anche essere una cosa difficile da gestire e mi spaventa. Per il futuro devi essere più dura perchè ti porto ai live“. Poi li chiama tutti e tre insieme Naip, Vergo e Disarmo “sono felice perchè c’è una parte di me in ognuno di voi. Tu Disarmo sei una mia scoperta. Tu Naip sei un one man spettacolo. E te Vergo quando canti lo fai con show con spettacolo, nonostante quando ti ho chiesto di cantare senza autotune ho visto il terrore. Basta paura tu vieni con me ai live Vergo. C’è uno che deve andare a casa, prendo una decisione che è la mia filosofia profondamente pop e provocatoria e per questo porto Naip ai live. ”

Ultimo è Vergo che canta un mash up tra Neffa e Salmo Il mondo nuovo/Ora che Fai? “Quello che fai funziona ma ti ho sentito solo con l’autotune e mi piacerebbe sentirti anche 10 secondi senza” e Vergo canta il ritornello di un suo inedito. E finisce con “che figura di merda perchè è un po’ mettersi a nudo”. “A me lui è piaciuto tantisimo” ha commentato Vezzoli.

Ora arriva Kaima e canta Chic di Izi. Il commento è legato all’assenza di conoscenza del brano da cui parte.

Ora tocca a Edda Marì canta La musica non c’è di Coez leggermente rivisitata.

Arriva Disarmo e canta Lover you should’ve come over tonight di Jeff Buckley. “Quello che mi piace è il vibrato” ha commentato Mika “non c’era forse il dramma” dice Vezzoli.

Il primo è N.a.i.p. che arriva con solo la chitarra e canta Bandiera Bianca. “Mi ha raccontato tante cose di se, ha fatto una scelta della storia e poi l’ha rielaborata” commenta Vezzoli ma Mika espone il dubbio sulla capacità di essere emotivo.

Ore 21:55 è la volta di Mika scegliere i suoi Over in compagnia di Francesco Vezzoli.

Le ragazze e Hell Raton si trasferiscono in una villa, per prima chiama Daria e appoggiati a un balcone su una terrazza è il momento del verdetto. “Io ho bisogno di riconoscere un’identità…mi manca un lato artistico. Per questo giro è no”. Poi cmqMartina e Casadilego “vi ho voluto qua entrambe non a caso. Martina sei un progetto definito, cool, ma ristretto che piace a me e a pochi altri. Eli (Casadilego) tu sei un talento ma non sei riuscita a darmi una visione. Siete due sfide. Ho tre posti, ma a me piacciono le sfide” Le prende tutte e due. Ale e Mydrama vanno da Hell Raton “mi avete fatto passare le pene dell’inferno. Mydrama sei brava, forte e ho una visione. Ale, tu mi hai stupito sempre ti sei presentata con una cazzimma vera, però siete due dimensioni simili e ho un posto.” Porta mydrama.

Casadilego arriva con il pianoforte (Lazza ha studiato al conservatorio pianforte) e canta Kitchen Sink. “Sono veramente commosso” è il commento di Lazza, “il talento non si discute…ma io dopo X Factor dove la colloco”. A questo punto Hell Raton saluta i suoi compagni di viaggio e adesso sta a lui decidere le 3 ragazze.

Arriva Mydrama che canta un brando di Rosalia Dios Nos Libre del Dinero con una parte riscritta da lei in italiano. Brano difficile secondo Lazza e Mara “la sua voce ha delle cicatrici” aggiunge Manuelito.

Terza è Alessandra porta M12ano di Tha Supreme e Mara Sattei (che è lì davanti a lei) con due strofe rifatte da lei. “Ci sono dei miei colleghi più scarsi di lei” ha aggiunto Lazza

La seconda Under Donna a esibirsi è Martina – cmqMartina canta Tensione Evolutiva di Jovanotti, “bello” commenta Lazza “figo”, “progetto interessante” per Mara “è una sfida” aggiunge Manuelito.

Il primo è Hell Raton con le sue Under Donna e i collaboratori. La prima a esibirsi è Daria che canta Delicate. “Sicuramente interessante” commenta Lazza “sono tutte interessanti, vi ho chiamato perchè sono in confusione io” dice Manuelito.

ore 21:20 Introduzione di Alessandro Cattelan da piazza di Cinecittà, per introdurre le Last Call.

N.B.: una volta concluso la cronaca della serata sarà in ordine inverso

Il Daily e le maratone

Definite le squadre da venerdì 23 ottobre inizia il Daily di X Factor alle 19:35 dal lunedì al venerdì per seguire il racconto della preparazione dei concorrenti. Inoltre dal 23 al 25 ottobre Sky Uno+1 (canale 109) ospiterà tutte le puntate di questa stagione di X Factor in formato maratona.

Come guardarla in Streaming? Repliche?

Naturalmente l’appuntamento con X Factor 2020 è da giovedì 17 settembre su Sky Uno  (canale 108 sat e fibra, 455 digitale) e Now Tv in streaming con le puntate disponibili on demand e su Sky Go per gli abbonati Sky. Torna anche l’appuntamento con la replica del venerdì su Tv8 che andrà avanti almeno fino all’arrivo dei live.

La Formula di X Factor

Come sempre, saranno 3 le fasi di selezione che i ragazzi dovranno superare: le prime emozionanti Audizioni, in cui l’obiettivo per loro è sempre ottenere almeno 3 sì (sembra eliminata quindi la novità dello scorso anno che prevedeva l’accesso diretto ai Bootcamp per chi aveva 4 si); il Bootcamp con il temuto momento delle sedie; e la nuova fase delle Last Call, l’ultima chance per poter entrare nel gruppo dei 12 protagonisti dei Live di X Factor 2020, dove saranno divisi nelle 4 squadre Under Uomini e Donne, Gruppi e Over, che si svolgeranno, in diretta, a partire dal 29 ottobre.