X Factor 2021 al via i live da giovedì 28 ottobre; poche donne? “scegliamo su base artistica”

x factor 2021
- Pubblicità -

X Factor 2021 su Sky e NOW da giovedì 28 ottobre i live, il mercoledì su TV8, le dichiarazioni della conferenza stampa

Sky presenta la nuova stagione dei live di X Factor 2021 in partenza giovedì 28 ottobre su Sky Uno e in streaming su NOW alle 21:15 con Ludovico Tersigni alla conduzione e la giuria composta da Mika, Manuel Agnelli, Hell Raton ed Emma. Grande novità di stagione l’assenza delle categorie con 12 concorrenti divisi tra i 4 giudici senza distinzioni di età o genere (qui i cantanti scelti).

Una novità che ha generato qualche polemica visto che la rappresentanza femminile è ridotta a solo due ragazze (leggi qui), polemica smorzata con veemenza dai giudici. La finale di X Factor ospiterà i Coldplay e tornerà live dal Forum di Assago. Nella prima puntata ci saranno gli inediti e a mezzanotte finito il programma uscirà il mixtape vol.2 con i pezzi dei ragazzi. Ospite giovedì Carmen Consoli. Riparte Hot Factor con Paola Di Benedetto. 

- Pubblicità -

Le dichiarazioni dei giudici

Manuel Agnelli: Vorrei dire la mia sulla questione emerse delle poche donne presenti tra i ragazzi : noi guardiamo le persone e scegliamo su base artistica. Nessuno ci ha imposto niente, a dimostrazione che il programma è vero. Imporre delle quote è limitare il programma e i ragazzi. […] Il senso che posso avere alla mia quinta partecipazione è quella di fare racconto musicale, in tv il racconto non c’è; ci sono altre formule ma non come lo intendo io. Questo è il bello della trasmissione. Il mio primo punto è il talento, poi scelgo persone che mi aiutano a fare questo racconto. Questione Maneskin? Sono una grandissima occasione per noi e la nostra musica, hanno aperto dei portoni e sta a noi a creare una wave. Sono nati come mainstream e non vanno paragonati con altri in maniera errata. Grazie a loro, e cerchiamo di cavalcare questa onda (qui il roster di Manuel).

Mika: Rimuovendo le categorie valutiamo quello che si presenta: ogni anno è diverso. È tutto collegato e non è impostato da un step all’altro. È un peccato che abbiamo solo due donne? Forse un po’ sì, ma abbiamo solo due donne e sono fortissime. Voglio dipingere un’altra versione della musica pop, mescolando generi di diversi paesi con diverse influenze. Pop è libertà senza confini, ed è molto coerente con i tempi che stiamo vivendo. Sono diverse, piene di emozione. Penso che ci sia una pop poetica sulla quale vorrei lavorare, al servizio delle emozioni. Se non provochiamo emozioni non siamo niente, gli spettatori hanno una memoria emozionale. (Qui il roster di Mika)

Hell Raton: È una squadra crossover con identità precisa, sono molto fiero e più in ansia di loro. È la settimana più crudele per noi giudici, abbiamo lavorato tanto per prepararli a questo show, è stato particolare tutto il periodo e mi hanno sorpreso. È un team sorpresa molto inaspettato, continuano a darmi la conferma che ho scelto bene. La mia idea è il confronto, così voglio portare avanti il lavoro. Vogliamo spaccare ai live e avere un confronto alla base, sono molto felice perché ho quote diverse tra loro ed è stimolante e creativo (qui il roster di Hell Raton).

Emma: Non c’è né sessismo né maschilismo nella nostra scelta: con l’abolizione delle categorie ci è stata data la possibilità di scegliere qualcosa vicino alla nostra natura. Abbiamo fatto scelte artistiche, c’è un grande lavoro dietro per scegliere i talenti, non è così facile come sembra e, parlare di quote rosa, è avvilente per le donne. Io cerco sempre la personalità, la scrittura; i live si migliorano con l’esperienza, vale per tutti. (Qui il roster di Emma)

Ludivico Tersigni: Il palco di Xf è grande, attraversarlo sembra di attraversare il mar rosso ma è bellissimo. Non ti ingoia ma ti spinge fuori. Riesce a far trasmettere al pubblico da una posizione così

Nils Hartmann: Faremo la finale al Forum con i ragazzi. Credo che saremo i primi a fare un evento live al forum, questa è una soddisfazione e darà grande soddisfazione anche ai ragazzi. Carmen Consoli sarà ospite del primo live si torna anche in presenza. Alla finale ci saranno i Coldplay come ospiti internazionali. L’abolizione delle categorie è fantastico, mi sembra molto più naturale e meno impacchettato. Anche per i giudici, aver scelto liberamente è più semplice.

- Pubblicità -