Gli annunci Disney: tra Marvel, Alien, Star Wars e Rolling Stones con l’obiettivo di conquistare tutti

Disney+, servizio streaming della Disney

Le novità Disney i titoli in arrivo tra Marvel, Alein, Star Wars, Fx e Hulu

Mettetevi comodi. Vi state per addentrare in un articolo lungo. Nelle ultime ore Disney ha svolto un incontro con gli azionisti in cui ha annunciato tante, troppe cose di cui parleremo nei prossimi anni, ma che vogliamo provare a riassumervi il più possibile in un unico spazio. Tra le tante novità c’è l’arrivo di Star di cui potete leggere qui.

Disney punta a rendere Disney+ sempre più centrale con prodotti dedicati ma senza togliere dalle sale i film Marvel. L’obiettivo è conquistare tutti con la forza dei propri brand e con contenuti di qualità come sottolineano i due Bob Chapek e Iger. Tra i 14 e i 16 miliardi di dollari l’anno saranno investiti nello streaming tra Disney+, Hulu/Star e ESPN+ pera arrivare a 100 originali l’anno.

Lo sterminato mondo Marvel

Dopo WandaVision a gennaio (leggi qui), la seconda serie Marvel ad arrivare su Disney+ sarà The Falcon and the Winter Soldier il 19 marzo. Protagonisti Anthony Mackie e Sebastian Stan che riprenderanno i ruoli già interpretati al cinema e a partire dal finale di Avengers Endgame esploreranno i loro poteri in giro per il mondo.

A maggio sarà poi la volta di Loki in cui Tom Hiddleston riprende il ruolo del fratello di Thor anche questo ambientato dopo Avengers: Endgame. Nel cast anche Owen Wilson.

Arriverà in estate la serie animata What If…? in cui il mondo Marvel è stravolto da situazioni inaspettate in cui tutto è diverso da quello che conosciamo.

Il Mondo dei Guardiani della Galassia darà vita a uno speciale natalizio per e feste del 2022 che sarà girato in parallelo al terzo film della saga. In oltre verrà realizzata una serie animata I Am Groot sul personaggio dell’albero antropomorfo.

Tim Roth riprenderà il ruolo di The Abomination in She Hulk con Mark Ruffalo e Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters avvocato che si occupa di cause legate agli eroi.

E nel futuro:

  • Ironheart con Dominique Thorne nei panni dell’inventore Riri Williams (prima donna nera protagonista di una serie Marvel)
  • Armor Wars con Don Cheadle che sarà War Machine/James Rhodes
  • Secret Invasion con Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury e Ben Mendelsohn in quelli del personaggio di Captain Marvel Skrull Talos
  • Moon Knight su un vigilante che ha personalità multiple legate alle divinità egiie.

Star Wars verso l’infinito e oltre

Hayden Christensen tornerà nei panni di Darth Vader nella serie Obi-Wan Kenobi con Ewan McGregor ambientata 10 anni dopo La Vendetta dei Sith.

A Droid Story sarà una serie animata sui robot R2D2 e C3PO. Inoltre è stata ufficializzata la serie tv con Diego Luna legata a Rogue One dal titolo Andor con protagonista Cassian Andor.

Donald Glover sarà invece il giovane Lando Calrissian nella serie Lando creata da Justin Simien di Dear White People.

La terza stagione di The Mandalorian arriverà probabilmente a dicembre 2021 ma il suo “mondo” sarà allargato con due spinoff Ahsoka Tano con Rosario Dawson e The Rangers of the New Republic.

Il prossimo film di Star Wars, previsto in uscita nelle sale americane nel dicembre del 2023, sarà “Rogue Squadron”, diretto da Patty Jenkins regista del franchise “Wonder Woman”. Il nuovo capitolo di “Indiana Jones” diretto da James Mangold, un lungometraggio Star Wars scritto e diretto da Taika Waititi e “Children of Blood & Bone”, basato sul romanzo bestseller del New York Times  di Tomi Adeyemi, completano la lista dei lungometraggi.

FX, Hulu….e Star

Il clan Kardashian lascia NBCUniversal per approdare su Disney o meglio su Hulu negli USA e su Star nel resto del mondo. Saranno realizzati dei nuovi prodotti in arrivo nel 2021.

John Landgraf boss di FX ha annunciato lo sviluppo di una serie tv su Alien con il creatore di Legion Noah Hawley e Ridley Scott possibile produttore esecutivo. La serie dovrebbe essere la prima storia di Alien ambientata sulla terra e dovrebbe fondere l’horror del primo film con l’action del secondo del 1986.

FX sta anche lavorando a una serie in 2 stagioni The Stones sui Rolling Stones con il gruppo che per la prima volta permetterebbe l’uso della propria musica. La miniserie racconterebbe le origini del gruppo e la realizzazione di alcuni dei loro album più leggendari.

FX sta lavorando anche a una di quelle che sarà una delle sue serie per adulti più ampie e sofisticate con la rivisitazione della saga epica di James Clavell, “Shōgun”, ambientata nel Giappone feudale.

Gli immancabili Cartoni Disney

Possono mancare i cartoni animati Disney? Naturalmente no, vediamo insieme quelli che sono stati annunciati:

  • Baymax (2022) sul personaggio del robot guaritore di Big Hero 6, sempre ambientato a San Franskokyo.
  • Tiana, (2022) la principessa sarà la protagonista di una serie musicale animata
  • Moana, (2022) che in Italia è Oceania, avrà una serie musicale indipendente
  • Zootropia+ (2023) spinoff del cartoon con corti animati
  • Iwajù (2022) primo progetto nato da una serie a fumetti africana affronterà temi come l’innocenza, la tolleranza, le differenze tra classi

La serialità targata Disney

Ron Moore e Jon M. Chu stanno lavorando all’adattamento del film del 1960 Swiss Family Robinson – Robinson nell’isola dei corsari con al centro una famiglia che si stabilisce su un’isola deserta.

20th Television sta lavorando all’adattamento di Turner & Hooch – Turner e il casinaro, film degli anni ’80 con Tom Hanks, con Josh Peck nei panni del poliziotto dei marshal che collabora con un cane.

Ufficializzato il progetto legato a “La Bella e la Bestia (titolo provvisorio)”, con Luke Evans e Josh Gad e nuovi brani composti da Alan Menken di cui si parlava qualche mese fa. Sono poi in fase di sviluppo  “Percy Jackson and the Olympians” (Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo) basato sulla serie bestseller; The Mighty Ducks: Game Changers”, “Big Shot”, “The Mysterious Benedict Society”.

National Geographic tra Doc e Geni

Oltre ai tanti e diversi documentari National Geographic porterà in esclusiva su Disney+ la quarta stagione di Genius che sarà dedicata a Martin Luther King, Jr.