Saranno Isolani quarta puntata: urla e litigi, pianti e storie forti (video)

saranno isolani quarta puntata

Saranno isolani quarta puntata disponibile su Mediaset Premium. Tra urla litigi e pianti scopriamo il passato di Salvo.

Ieri ci hanno lasciati con una promessa e l’hanno mantenuta. Le liti sono arrivate, come previsto dopo che nella terza puntata la produzione ha fatto scrivere dei commenti negativi ai concorrenti sui loro colleghi. La seconda edizione di Saranno Isolani è attualmente in corso, le puntate vengono rilasciate ogni giorno su Mediaset Play e Youtube, e le trovate anche più avanti. Saranno Isolani quarta puntata

Nella challenge di oggi pare si sfrutterà “la paura dell’ignoto”, come? I concorrenti bendati devono indovinare degli oggetti che si trovano in una teca, oggetti come spazzole e cianfrusaglie varie… altro che paura dell’ignoto. Vince John.

Il più bravo avrà un vantaggio nella prova ricompensa. Mirko lamenta l’assenza di prove di musica, ballo canto: “son vent’anni che faccio l’animatore.”

Leggendo i commenti degli altri compagni Salvo (a cui è stato detto che urla troppo) ha rivelato di essere stato in collegio a otto anni, dove ha subito violenze.

Indice Puntate:

Saranno Isolani 2019: come funziona

I 10 concorrenti saranno raccontati in 8 puntate che inizieranno l’8 gennaio appunto su Mediaset Play raccontate eccezionalmente dall’ex naufrago Filippo Nardi. Sarà ovviamente il pubblico attraverso televoto su sito e app Mediaset Play, a decidere i 4 che partiranno per l’Honduras. Solo qualcuno di loro resterà sulle spiagge di Cayo Cochinos e saranno sempre i telespettatori a decidere.

#SarannoIsolani, partito lo scorso anno come esperimento, ha riscosso un grandissimo successo on-line e ha incoronato vincitore il personal trainer Franco Terlizzi, rivelatosi poi uno dei naufraghi più amati dal pubblico e dal mondo social dell’ #Isola 2018.

I candidati, ripresi dalle telecamere, si metteranno alla prova in un’impervia location della Maremma toscana, tra fame, freddo e prove estreme.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui