PS News – Torna Hemlock Grove di Netflix – Ordinata la serie con l’ex Bunheads Sutton Foster

0

La data di debutto di Hemlock Grove. WGN America produce una serie tratta dal fumetto DC Comics Scalped. Younger con Sutton Foster ordinata. Novità per Covert Affairs, The Astronaut Wives Club e The Birnk.

hemlock-grove__130615000810Netflix rilascerà la seconda stagione di Hemlock Grove il prossimo 11 luglio a mezzanotte e un minuto e come è usuale per il canale saranno subito a disposizione i 10 episodi che compongono la stagione. Il thriller soprannaturale, il prodotto più controverso di quelli rilasciati da Netflix arriverà quindi dopo Orang is The New Black, mentre lo scorso anno con la prima stagione avvenne l’opposto. La serie, tratta dal romanzo omonimo di Brian McGreevy e prodotto da Gaumont International Television, vede tra i protagonisti Famke Janssen, Bill Skarsgård, Landon Liboiron  e Dougray Scott. Una serie soprannaturale che racconta le strane vicende di una cittadina della Pennsylvania tra mostri, trasformazioni e un’amicizia ricca di segreti tra l’erede della famiglia più ricca e potente della città (con una strana madre e una sorella deforme) e l’erede di una famiglia gipsy ricca di magie e “peluria”. La serie è firmata da Eli Roth che ha dichiarato che la seconda stagione “sconvolgerà tutte le aspettative dei fan!”.

Altre news:

sutton-foster-bunheads-abc-family TvLand ha ufficialmente ordinato 12 episodi per la comedy Younger con protagonista la star di Bunheads, Sutton Foster. La comedy scritta da Darren Starr (Sex and the City, Melrose Place), racconta di Liza (Foster) una quasi 40enne mamma single la cui carriera ormai ad un punto morto, si rivitalizza quando mente e dice di avere sui 20 anni. Nel cast anche Debi Mazar (Entourage) che sarà la sua migliore amica Maggie, Miriam Shor (The Good Wife, GCB) sarà il suo capo Diane, Hilary Duff (Gossip Girl, Lizzie McGuire) sarà una sua collega.
Nazneen Contractor che ha interpretato Kayla Hassan nell’ottava stagione di 24, sarà ricorrente nella prossima stagione di Covert Affairs in onda questa estate. Nello spy drama di USA Network sarà Sydney la nuova ragazza di Calder.
Aasif Mandvi oltre ad essere coprotagonista è diventato cosceneggiatore e coproduttore di The Brink per HBO. Scritto e prodotto da Roberto Benabib (Weeds) The Brink è una dark comedy incentrata su una crisi geopolitica e gli effetti  su tre personaggi assolutamente diversi tra loro, il Segretario di Stato USA (Tim Robbins); Alex Coppins (Jack Black), un impiegato di basso livello dell’ufficio per gli esteri e Zeke Callahan (Pablo Schreiber), un pilota della marina. I tre nononstante le loro diversità e il caos che li circonda, dovranno salvare il mondo da una nuova Guerra Mondiale. Mandvi sarà invece Rafiq Massoud un impiegato pakistano dell’ambasciata USA, il cui amore per gli USA si trasforma in risentimento.
Dominique McElligott sarà in The Astronaut Wives Club, la serie ABC in 10 episodi che sarebbe dovuta andare in onda questa estate ma che per apportare modifiche creative è stata rinviata alla prossima midseason. La serie è basata sull’omonimo libro di Lily Koppel che racconta la vera storia delle mogli degli astroanuti, nel periodo, gli anni 60, della corsa allo spazio. McElligott sarà Louise Shepard, esistita veramente, Sabrina figlia del capo della manutenzione della base. Originariamente la serie doveva guardare solo alla vita delle mogli, ma è stato poi deciso di includere anche le missioni, per questo è stata rinviata.
WGN America ha messo in lavorazione una serie tv tratta da Scalped un omonimo comic book della DC Comics ambientato nella finta Riserva Indiana Prairie Rose. La serie scritta e prodotta da Doug Jung di Banshee, racconta le vicende degli abitanti di Oglala Lakota che cercano di bilanciare la loro identità culturale con la loro vita fatta di traffico di droga, crimine organizzato, povertà e violenze.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it