C’è Posta per Te, gli ospiti della puntata del 22 febbraio su Canale 5

Francesco Totti a Ce posta per te

C’è Posta per Te, ecco gli ospiti della quarta puntata in onda sabato 22 febbraio, condotta da Maria De Filippi. Francesco Totti e Massimo Ranieri. (VIDEO)

C’è Posta per te torna, con il suo appuntamento del sabato, pronta come sempre a macinare ascolti per l’ammiraglia Mediaset. Il sesto appuntamento, che andrà in onda sabato 22 febbraio su Canale 5, con Maria De Filippi, è previsto per le 21:20 circa su Canale 5.


C’è posta per Te quest’anno compie 20 anni e inaugura la sua sua 23° edizione, una conferma per il palinsesto Mediaset grazie al rapporto col pubblico che Maria De Filippi è riuscita a instaurare nel corso degli anni.

Francesco Totti e Massimo Ranieri ospiti nella puntata di sabato 22 febbraio (VIDEO)

Nella puntata di stasera ci saranno due grandi personaggi del mondo dello spettacolo e calcistico. Il primo è l’ex attaccante della Roma, un campione e bandiera italiana del calcio nel mondo: Francesco Totti. Samantha e Luca sono due ragazzi con la sindrome di down con la passione per Francesco Totti e sono… tirchi! Ecco il video della storia:

Il secondo è il cantante, showman, attore e conduttore e Massimo Ranieri. Cristina vuol chiedere perdono al papà Alfio e alla sorella Stefania e chiede aiuto a Massimo Ranieri. Ecco il video della storia:

C’è posta per te in streaming

Come ogni programma Mediaset, è possibile rivedere l’intera puntata di C’è Posta per te, o i singoli video delle storie sul sito Witty TV, il servizio gratuito di on-demand dove sono disponibili tutte le puntate subito dopo la messa in onda.

Credits

C’è posta per Te è da anni un format internazionale creato da Maria De Filippi, che è stato venduto in più di 24 nazioni tra cui: Spagna, Francia, Grecia, Germania, Portogallo, Libano; Turchia, Marocco, Tunisia, Argentina, Perù, Venezuela, Romania, Bulgaria, Belgio, Canada e USA. Il programma ideato da Maria De Filippi e Alberto Silvestri, è  prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. La regia è di Paolo Pietrangeli.