BitTorrent produce la sua prima serie tv – Greg Berlanti su Showtime con You

1

BitTorrent produce una serie tv

Molti appassionati di film e serie tv conoscono BitTorrent la piattaforma usata per scaricare file sul prorpio computer. Ebbene adesso BitTorrent ha deciso di passare dall’altra parte della barricata e in partership con la Rapid Eye Studios inizierà a creare, produrre e distribuire contenuti originali, fruibili solamente attraverso la piattaforma BitTorrent.

[adsense]

Il primo progetto originale di BitTorrent è Childern of The Machine, una serie tv sci-fi in otto episodi incentrata sulla vita di alcuni ragazzi su una terra profondamente cambiata dal progresso tecnologico. Marco Weber dei Rapid Eye Studios e Jeff Stockwell produrranno la serie che sarà distribuita durante l’anno, con la produzione che inizierà in primavera, sia in formato gratuito con pubblicità che a pagamento per 9,95 $. Il pubblico potenziale è stimato in 60-80 milioni di utenti nella fascia di pubblico più interessante, quella dei giovani, secondo quanto previsto da Marco Weber. Nei prossimi mesi saranno annunciati altri prodotti originali targati BitTorrent.

La tendenza è ormai chiara: tutti producono contenuti originali, da PlayStation a BitTorrent, passando per gli ormai consolidati Netflix e Amazon. Il prossimo passo saranno i produttori di elettrodomestici? magari avremo brevi filmati sul display della lavatrice o sul vetro del forno!

You su Showtime

Mentre BitTorrent entra nell’agone produttivo, i tradizionali produttori non stanno a guardare. Nei giorni scorsi vi avevamo parlato del futuro dei pilot Showtime (leggi qui), intanto il network guarda al futuro e sta lavorando ad un nuovo progetto insieme a Greg Berlanti, creatore e produttore di Arrow e The Flash, e Sara Gamble ex showrunner di Suprnatural: You, un thriller psicologico prodotto con la Warner Bros.

You è basato sul romanzo You: A Novel di Caroline Kepnes, incentrato sul ventenne Joe Goldberg che sfrutta le potenzialità di quest’epoca in cui siamo tutti iper-tecnologici e iper-connessi, per far innamorare la donna dei suoi sogni. Berlanti e Gample stanno scrivendo la sceneggiatura con Berlanti che dovrebbe dirigere il pilot.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it