Casting Flash News: Kim Raver in Bones, arrivi e ritorni in Bosch, Castle, Sleepy Hollow e altri

0
casting

Una raffica di casting ha invaso i giorni scorsi. Riassumiamoli assieme.

Nella seconda stagione di Bosch, la produzione originale più di vista di Amazon,con Titus Welliver nei panni dell’omonimo detective della Omicidi di Los Angeles creato dallo scrittore Michael Connelly, ci saranno tre new entry ricorrenti e un volto regolare in più. Erika Alexander (Last Man Standing, Judging Amy) interpreterà Connie, una professoressa universitaria e la moglie del vice direttore Irving (Lance Reddick), il cui principale scopo è favorire la carriera del marito e mantenere al sicuro il figlio poliziotto. Brent Sexton (The Killing, Complications) sarà Carl Nash, un ex detective allontanato dal dipartimento dopo un’indagine degli Affari Interni. Jeri Ryan (Body of Proof) vestirà i panni di Veronica Allen, un’ex spogliarellista ora sposata a un produttore di successo di film porno che non vuole perdere la bella vita conquistata a causa delle scappatelle del marito. Madison Lintz, già vista nel primo ciclo, sarà invece regolare nei panni di Maddie, la figlia del protagonista.

L’attore Adam Busch (Mex at Work, Buffy) sarà invece sia in Colony che in Empire. Nel nuovo drama sci-fi di USA Network, con Josh Holloway e Sarah Wayne Callies nei panni di una coppia che tenta di compiere scelte difficili per salvare il genere umano, invaso da una misteriosa forza aliena, sarà Owen, l’insegnante di scienze del figlio della coppia, tanto nerd quanto alla moda e vorrebbe capire attraverso la scienza ciò che sta accadendo a Los Angeles e nel mondo. Nel musical drama della FOX, che tornerà il 23 settembre con la seconda stagione, interpreterà invece Chase One, un artista moderno, sexy, talentuoso e… omosessuale.

Arrivi e ritorni in Castle e Sleepy Hollow. Nella doppia premiere del drama di ABC che andrà in onda in due parti a partire dal 21 settembre, oltre ai già annunciati Toks Olagundoye (l’ex agente di Scotland Yard ora specialista della sicurezza Hayley Vargas), Sunkrish Bala (l’analista tecnico Vikram Singh) e Ann Cusack (Rita, il membro di un’organizzazione top-secret la cui storia si intreccerà ad entrambi i protagonisti), tornerà un volto familiare ai fan del crime drama, purtroppo. Jack Coleman (Heroes Reborn) darà nuovamente il volto al senatore caduto in disgrazia – nonché pluri-omicida e responsabile della morte della madre di Beckett – William Bracken. Sarà un ritorno sorprendente, dato che l’ultima l’avevamo visto ammanettato nel finale della sesta stagione, come ha rivelato il nuovo co-showrunner Terence Paul Winter. Movimenti in vista anche in Sleepy Hollow, che vuole risollevare gli ascolti disastrosi della stagione 2 con cambi repentini di trama e cast. Il nuovo showrunner Clifton Campbell ha rivelato a TV Guide che il Cavaliere Senza Testa, che altri non è che Abraham (Neil Jackson), il vecchio amico di Ichabod, non apparirà nei nuovi episodi. Importante elemento dalla mitologia dello show finora, non sarà l’unico assente; segue infatti Frank Irving (Orlando Jones), Katrina Crane (Katia Winter) e Henry Parrish (John Noble, che sarà regolare in Elementary come papà di Sherlock). A tentare di colmare il vuoto arriveranno Shannyn Sossamon (Wayward Pines) nei panni della misteriosa Pandora, Nikki Reed (The Twilight Saga) in quelli di Betsy Ross e Lance Gross (Crisis) in quelli del nuovo capo di Abbie (Nicole Beharie). Tornerà invece Joe Corbin (Zach Appelman), il figlio del defunto capo e mentore di Abbie, in coppia con Jenny (Lyndie Greenwood).

La stagione 2 di Madam Secretary, che ospiterà in un prossimo episodio l’ex Segretario di Stato Madeleine Albright, prima donna a ricoprire questa carica, nel ruolo di se stessa e tornerà negli Stati Uniti il 4 ottobre su CBS, ospiterà anche Chris Petrovski (Spartacus) nei panni di Dmitri, un brillante e sincero giovane cadetto russo che ha frequentato il National War College; Jill Hennessy (Crossing Jordan, The Good Wife) nelle vesti di Jane Fellows, la nuova responsabile della Defense Intelligence Agency di Henry (Tim Daly), non sempre d’accordo con lui.

L’ultima aggiunta al cast del secondo ciclo del drama antologico di John Ridley American Crime – che sarà incentrato sullo scontro fra due licei di Indianapolis, uno pubblico e uno privato, con le rispettive squadre di basket coinvolte in un’aggressione sessuale e online – è Trevor Jackson (Eureka). L’attore interpreterà Aaron Lacroix, uno degli studenti al centro dello scandalo e il figlio dei personaggi di André Benjamin e Regina King. Un arrivo anche nell’altra serie antologica di ABC, Secrets & Lies, la cui seconda stagione vedrà tornare solamente Juliette Lewis di nuovo nei panni della detective Andrea Cornell per indagare su un nuovo giallo a Charlotte, nella Carolina del Nord: la morte della moglie (Jordana Brewster) dell’erede di una società di investimenti (Michael Ealy), alla festa di pensionamento del padre di quest’ultimo (Terry O’Quinn). AnnaLynne McCord (90210) sarà Melanie, la moglie schietta e inopportuna del fratello di Eric (il personaggio di Ealy), Patrick (Charlie Barnett). Completa il quadro familiare – e investigativo – la sorella di Eric e Patrick, Amanda (Mekia Cox). Entrambi i drama non si faranno vedere sulla ABC prima del prossimo anno.

Il drama di Syfy 12 Monkeys – basato sul film del 1995 L’esercito delle 12 scimmie e con Aaron Stanford nei panni del viaggiatore del tempo James Cole, dall’anno 2043 al 2017 per salvare la popolazione mondiale da una piaga mortale – ospiterà Scottie Thompson (The Blacklist) nel ruolo ricorrente di Mantis, una viaggiatrice del tempo pericolosa e calcolatrice.

Scream Queens, la nuova comedy horror antologica della FOX ideata dai creatori di Glee e American Horror Story, ha affidato un ruolo da guest star a Tavi Gevinson (Parenthood). L’attrice e autrice sarà Feather, la donna che ha rovinato il matrimonio del rettore Cathy Munsch (Jamie Lee Curtis). La prima stagione, in onda dal 22 settembre con una doppia premiere, racconterà in 15 episodi una serie di brutali omicidi da parte di un serial killer in un campus universitario.

Kim Raver (24, nella foto) tornerà sulla FOX per un ruolo – ATTENZIONE SPOILER – in Bones, che tornerà negli Stati Uniti con l’undicesima stagione il 1° ottobre. Raver vestirà i panni di un agente speciale dell’FBI di nome Grace Miller che aiuta nelle indagini per la scomparsa di Booth (David Boreanaz), che potrebbe essere correlata alla scoperta recente che il serial killer Christopher Pelant forse non è morto.

Un altro procedurale, questa volta di CBS, ospita una vecchia conoscenza di casa propria. Jon Cryer, per 11 stagioni Alan nella sitcom Two and a Half Men, apparirà nella premiere della tredicesima stagione di NCIS. L’attore ricoprirà il ruolo di un chirurgo della Marina, il Dott. Taft, chiamato a salvare la vita a uno dei protagonisti.

Teen Wolf sta preparando una riunione di famiglia in un prossimo episodio della quinta stagione. Marisol Nichols (NCIS) sarà infatti l’iconica (per la mitologia dello show) Lupa del Deserto, la madre di (Shelley Hennig): non è detto però che la riunione di famiglia sia piacevole.

Clancy Brown (Sleepy Hollow), visto più di recente in The Flash sarà una nuova presenza ricorrente del procedurale di NBC Chicago PD, nei panni di Eddie Little, un detenuto che Voight (Jason Beghe) ha conosciuto durante il suo periodo in prigione, ora un suo informatore. Lo show tornerà negli Usa il 30 settembre.

Coach, lo spin-off sequel dell’omonima sitcom degli Anni ’90 per NBC, ha dato un volto al figlio del protagonista, Hayden Fox (nuovamente interpretato da Craig T Nelson), un ex allenatore in pensione e vedovo (è stata fatta fuori l’attrice che ha interpretato sua moglie per nove stagioni nell’originale, Shelley Fabares) che si ritrova ad aiutare il figlio a fare da coach alla squadra di football di una prestigiosa università della Pennsylvania. Andrew Ridings (Unbreakable Kimmy Schmidt) sarà quindi Tim Fox, il figlio più accomodante e sensibile di Hayden. Coach arriverà in patria nella midseason 2016.

Miranda Rae Mayo (Pretty Little Liars) sarà nel prossimo drama di ABC Blood & Oil, la storia di una giovane coppia (Chace Crawford e Rebecca Rittenhouse) che trasferitasi nei campi petroliferi del Bakken, nel North Dakota, si ritrova battersi con gente di tutti i tipi nella corsa al petrolio. L’attrice ha ottenuto il ruolo affidato inizialmente a Caitlin Carver, Lacey, la figlia minore del magnate del petrolio Hap Briggs (Don Johnson), con cui la coppia protagonista si ritrova a fare affari. La serie debutterà il 27 settembre, assieme alla nuova stagione di Once Upon a Time e alla novità Quantico.

The Get Down, il musical drama di Baz Luhrmann per il 2016 di Netflix, ha ingaggiato l’attrice Yolonda Ross (Treme) per il ruolo di Miss Green, la dura e premurosa insegnante dei ragazzi protagonisti, che li spinge a coltivare il proprio talento e i propri sogni.

Infine la protagonista della sitcom di ABC Family Young & Hungry Emily Osment farà una breve pausa per interpretare un ruolo in una manciata di episodi di un’altra sitcom, questa volta di CBS, Mom. La giovane attrice sarà Jodi, una tossicodipendente che Christy (Anna Faris) e Bonnie (Allison Janney) cercano di aiutare. Mom tornerà sulla CBS il 5 novembre con la terza stagione.