Colpa delle stelle, il film campione d’incassi vietato nelle scuole

0

colpa delle stelle

E’ ancora nelle sale il film Colpa delle stelle (qui trovate la nostra recensione) che è stato un vero dominatore dei botteghini. E mentre in molti non fanno che tessere le lodi di questo film young ma dalle tematiche adult, c’e chi invece non vede di buon occhio questo fenomeno commerciale dell’era pop moderna.

[adsense]

Secondo una mamma di Riverside, California, Colpa delle stelle non sarebbe adatto ad un gruppo di studenti delle scuole medie; il passo da bannare libro e film è stato brevissimo. La mamma, poco al passo con i tempi infatti, è riuscita a convincere tutto il corpo docenti ad impedire di proiettare nella scuola il film e ritirare dalle biblioteche l’ormai celeberrimo romanzo di John Green. Subitanea è stata la risposta dello scrittore:”Credo di essere sia felice che triste. Sono felice perché evidentemente la gente di Riverside, California, non ha mai provato dolore prima di leggere il mio libro, il che è stupendo. Ma sono anche triste perché speravo veramente di far capire ai bambini di Riverside che gli esseri umani muoiono, e di spezzare così una volta per tutte i loro sogni di immortalità”

Della serie: alla bigottaggine non c’è mai fine!

 

Carlo e' un giovane ragazzo di Caserta cresciuto a pane libri, cinema e serie tv. Confusionario, autocritico ed affidabile, ha fatto delle sue passioni un lavoro e quest'ultima collaborazione, e' la riprova dell'irrefrenabile voglia di scrivere e parlare di tutto ciò che riguarda la cultura pop moderna. Per comunicati, info e news scrivete a c.lanna@dituttounpop.it