Pillole dal #SDCC: The Big Bang Theory, Scream Queens e altro

0
tHE BIG bANG tHEORY comic con

Pillole dal #SDCC: le novità principali dai panel di The Big Bang Theory, Scream Queens, Orphan Black, Vikings e Sleepy Hollow

In questo post parleremo di tutte le altre serie tv di cui si è discusso durante la giornata di venerdì del Comic Con 2016, concentrandoci sulle cose principali che sono state annunciate. Dal panel di Comic-Con arriva una novità molto gradita dai fan di The Big Bang Theory, visto che la produzione ha deciso di espandere la famiglia di Penny, con l’annuncio di Katey Sagal che interpreterà la madre della protagonista.

The Big Bang TheorySi tratta però di una reunion perchè Katey Sagal ha già interpretato la madre del personaggio di Kaley Cuoco nella comedy ABC 8 Semplici Regole. In TBBT Sagal sarà Susan, una donna nevrotica e stressata da una vita passata con il figlio dai tanti problemi. Il fratello di Penny invece sarà interpretato da Jack McBrayer, sarà Randal, un ex truffatore e spacciatore.

Scream Queens 2: Cecily Strong e Colton Haynes nel cast

I protagonisti e produttori di Scream Queens erano al Comic Con per parlare della seconda stagione: Abigail Breslin, Billie Lourd, Keke Palmer, Lea Michele, Emma Roberts e Jamie Lee Curtis insieme ai nuovi arrivati John Stamos e Taylor Lautner. Ecco cosa è emerso:

  • Ci sarà un salto temporale di tre anni dalla prima alla seconda stagione.
  • L’ospedale dove sarà ambientata la seconda stagione è di Dean Munsch che “un icona di un movimento femminista chiamato “New-New Feminism”, non è chiaro però per quale motivo abbia acquistato l’ospedale.
  • Il personaggio di John Stamos è un chirurgo ma non solo: “E’ il paziente che ha ricevuto il primo trapianto di una mano, al mondo. Potrebbe avere quindi la mano di un chirurgo brillano o quella di un giocatore di squash che ha ucciso i suoi avversari.
  • Cecily Strong e Colton Haynes saranno delle guest star nella seconda stagione.
  • Per quanto riguarda il personaggio di Lea Michele: “Non sappiamo dov’è Hester” a inizio stagione, ha dichiarato Brennan. “Sono contenta di non essere nell’ospedale con gli altri, ma abbiamo delle scene in comune. Il mio costume quest’anno è molto comodo, inoltre ho dei nuovi accessori con cui poter giocare.” ha dichiarato Lea Michele.

Orphan Black: un trailer dell’ultima stagione

Presente al Comic-Con anche Orphan Black con un panel dedicato alla quinta e ultima stagione da 10 episodi che debutterà a aprile 2017, nell’occasione BBC America ha rilasciato uno sneak peek. Per quanto riguarda la decisione di concludere la serie il prossimo anno, cosa che ha lasciato senza parole molti fan, il creatore Graeme Manson ha dichiarato “Avevamo un piano per cinque stagioni. Non era nostra intenzione rallentare la serie per farla durare di più. Penso che sia più bello cancellarsi da soli che farsi cancellare.

Tatiana Maslany non sa ancora come finirà la serie, ma i produttori hanno in mente qualcosa che forse richiederà le sue doti di attrice: “vogliamo una scena con 12 cloni,” ha dichiarato il co-creatore John Fawcett (non si è capito se scherzasse).

Sleepy Hollow nel cast arriva Janina Gavankar

Sleepy Hollow è pronto a dimenticare gli eventi della terza stagione, in modo da proiettarsi nel futuro. E dalla quarta stagione infatti la nuova compagna di Ichabod Crane sarà interpretata da Janina Gavankar, che interpreterà Diana, un nuovo personaggio che sarà presentato nei nuovi episodi. Diana è descritta come una mamma single ed ex-militare che attualmente è un’agente speciale della sicurezza nazionale. All’inizio non crederà al soprannaturale, e questo creerà molti conflitti con Crane. La quarta stagione di Sleepy Hollow andrà in onda nel 2017.

Vikings il trailer della seconda parte della quarta stagione

La seconda parte della quarta stagione di Vikings debutterà in autunno e la serie è stata rinnovata per una quinta stagione composta da 20 episodi, che andranno in onda nel 2017. Presenti al Comic-Con: Travis Fimmel (Ragnar), Katheryn Winnick (Lagertha), Clive Standen (Rollo), Gustaf Skarsgard (Floki), Alyssa Sutherland (Aslaug) e Alexander Ludwig (Bjorn) insieme al creatore Michael Hirst.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it