Fade, il primo lungometraggo di Alessandro Bertoncini

0

Si chiama Fade, Storia degli ultimi giorni il primo film autoprodotto, scritto e diretto da Alessandro Bertoncini. Il giovane poco più che ventenne e grande appassionato di cinema, si cimenta nel suo primo lavoro da regista continuando a rincorrere un sogno, nonostante il difficile periodo che causa forza maggiore, stiamo vivendo in questi ultimi periodi. Diamo quindi visibilità a questo progetto interessante e fuori dagli schemi.                                                                                              [adsense]

L’idea del film nata un pò per caso, è un’intensa storia di amicizia e di amore in puro stile teen senza però forzature narrative e pallidi clichè. L’autore dirige un film dal respiro anglosassone seppur è ambientato nella città di Parma  tanto è vero che Fade – storia degli ultimi giorni, rappresenta il primo “capitolo” di una sperimentazione nata per smuovere gli animi e le coscienze. Dirigere un film a solo vent’anni non è certo da poco, soprattutto perchè il giovane Alessandro ha impegato tutte le sue forze per poterlo realizzare.

Nato come short movie, il progetto inviato anche al Festival di Cannes per essere inserito tra i film proiettati alla Kermesse, il regista  in un certo senso ha voluto osare ed ha arricchito il girato, concependo così un film di 70 minuti dove a trionfare è il suo genio – contaminato soprattutto da Fincher – ed un cast di giovani promesse. Un progetto giovane che sicuramente farò strada, quindi per chi si trova nei dintorni di Parma, Fade- storia degli giorni è stato proiettato  per la prima volta  ierisera al cinema Astra. Augurando ad Alessandro Bertoncini tutti i riconoscimenti di questo mondo, speriamo che l’esperimento portato a compimento infonda un pò di fiducia ad una nuova generazione di talenti.

 

Carlo e' un giovane ragazzo di Caserta cresciuto a pane libri, cinema e serie tv. Confusionario, autocritico ed affidabile, ha fatto delle sue passioni un lavoro e quest'ultima collaborazione, e' la riprova dell'irrefrenabile voglia di scrivere e parlare di tutto ciò che riguarda la cultura pop moderna. Per comunicati, info e news scrivete a c.lanna@dituttounpop.it