Grammy Awards 2016: i vincitori

0
Grammy Awards 2016

Categorie e vincitori dei Grammy Awards 2016

La scorsa notte allo Staples Center di Los Angeles sono stati assegnati i Grammy Awards capitanati dal rapper LL Cool J.

Kendrick Lamar, grazie al suo capolavoro To pimp a butterfly, ha vinto tutte le principali categorie dell’hip hop.

L’altra grande vincitrice della serata è stata la diva del  pop Taylor Swift, che si è aggiudicata i prestigiosi premi di album dell’anno, best pop vocal e best video. La maggiore sorpresa sono stati i 3 Grammy agli Alabama Shakes per Best Rock Performance, Best Rock Album e Best Alternative, grazie al loro mix vincente tra rock e musica nera.

Uptown Funk di Mark Ronson e Bruno Mars, la canzone che maggiormente ha segnato il 2015, ha vinto due premi, Record of the year e Best Duo. Due premi anche per il grande ritorno, dopo 14 anni di assenza discografica, di D’Angelo, che conquista le due categorie di miglior canzone e miglior album r&b, superando il favoritissimo The Weeknd, che si consola con i premi di Best R&B performance e Best urban contemporary album. Bene anche Ed Sheeran, la cui romantica Thinking out loud è stata giudicata canzone dell’anno e best solo performance.

Per quanto rigurada le esibizioni live, Lady Gaga ha incantato la platea dello Staples Center nel suo emozionante omaggio a David Bowie, di cui si è appena fatta tatutare la copertina di Alladin Sane sotto il braccio sinistro, con un medley di Space Oddity, Changes, Ziggy Stardust, Suffragette City, Rebel Rebel, Fashion, Fame, Let’s Dance e Heroes.

E’ stato toccante l’omaggio a Lemmy dei Motorhead, scomparso lo scorso 28 dicembre, da parte degli Hollywood Vampires, il supergruppo formato da Alice Cooper, Johnny Depp, Joe Perry degli Aerosmith e Duff McKagan dei Guns N’ Roses.

Ecco i vincitori delle categorie principali:

– Album dell’anno

Sound & color, Alabama Shakes
To pimp a butterfly, Kendrick Lamar
Traveller, Chris Stapleton
1989, Taylor Swift
Beauty behind the madness, The Weeknd

– Canzone dell’anno

Alright, Kendrick Lamar
Blank space, Taylor Swift
Girl crush, Little Big Town
See you again, Wiz Khalifa e Charlie Puth
Thinking out loud, Ed Sheeran

– Registrazione dell’anno

Really love, D’Angelo and The Vanguard
Uptown funk, Mark Ronson e Bruno Mars
Thinking out loud, Ed Sheeran
Blank space, Taylor Swift
Can’t feel my face, The Weeknd

– Artista emergente

Courtney Barnett
James Bay
Sam Hunt
Tori Kelly
Meghan Trainor

– Performance pop solista

Heartbeat song, Kelly Clarkson
Love me like you do, Ellie Goulding
Thinking out loud, Ed Sheeran
Blank space, Taylor Swift
Can’t feel my face, The Weeknd

– Performance pop duo/gruppo

Ship to wreck, Florence + The Machine
Sugar, Maroon 5
Uptown funk, Mark Ronson e Bruno Mars
Bad blood, Taylor Swift e Kendrick Lamar
See you again, Wiz Khalifa e Charlie Puth

– Album pop vocale

Piece by piece, Kelly Clarkson
How big, how blue, How Beautiful, Florence + The Machine
Uptown special, Mark Ronson
1989, Taylor Swift
Before this world, James Taylor

– Album dance/elettronica

Our love, Caribou
Born in the echoes, The Chemical Brothers
Caracal, Disclosure
In colour, Jamie XX
Skrillex and Diplo present Jack Ü, Skrillex And Diplo

– Album rock

Chaos and the calm, James Bay
Kintsugi, Death Cab For Cutie
Mister asylum, Highly Suspect
Drones, Muse
The gray chapter, Slipknot

– Canzone rock

Don’t wanna fight, Alabama Shakes
Ex’s & oh’s, Elle King
Hold back the river, James Bay
Lydia, Highly Suspect
What kind of man, Florence + The Machine

– Album alternative

Sound & color, Alabama Shakes
Vulnicura, Björk
The waterfall, My Morning Jacket
Currents, Tame Impala
Star wars, Wilco

– Album rap

Forest hills drive, J. Cole
Compton, Dr. Dre
If you’re reading this it’s too late, Drake
To pimp a butterfly, Kendrick Lamar
The pinkprint, Nicki Minaj

– Album r&b

Black Messiah, D’Angelo And The Vanguard
Coming home, Leon Bridges
Cheers to the fall, Andra Day
Reality show, Jazmine Sullivan
Forever Charlie, Charlie Wilson

– Album world music

Gilbertos samba ao vivo, Gilberto Gil
Sings, Angelique Kidjo
Music from Inala, Ladysmith Black Mambazo
Home, Anoushka Shankar
I have no everything here, Zomba Prison Project

 

 

Nata e cresciuta a Twin Peaks, Natasha, Video Designer televisiva, ha passato la sua vita a cercare gli alieni a Roswell, a tentare d'inserirsi nella comunità di Orange County, a fare shopping sfrenato con Carrie Bradshaw, a combattere numerosi vampiri al fianco di Buffy ed è stata un membro prezioso nell'entourage di Vincent Chase! Il suo motto: "Mai guardare un episodio in una notte, se puoi vedere una stagione intera!"