I Magus Utopia a Tù Sì Que Vales conquistano il pubblico (Video)

0

Magus Utopia Tù Sì Que Vales

La spettacolarità dei Magus Utopia a Tù Sì Que Vales.

Si chiamano Magus Utopia e la loro particolarità è creare magia grazie alla combinazione di vari elementi come la narrazione, immagini forti e numeri di magia. Il loro intento è molto semplice, da come si legge dal loro sito internet, “prendere il pubblico e farlo viaggiare attraverso mondi fantastici immaginari pieni di magia e incredulità”. La loro missione è “di creare e inventare spettacoli mozzafiato che non sono mai stati visti prima, e fondere il tutto in un’esperienza da non dimenticare”.

Questa sera tutto ciò è avvenuto nel programma del sabato sera di Canale 5, Tù Sì Que Vales. Sotto gli occhi dei tre giudici, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi, i Magus Utopia sono stati protagonisti indiscussi della serata e forse, perché bisogna anche sbilanciarsi, di tutta questa prima edizione del programma. La stessa Maria De Filippi si è voluta sbilanciare definendo, l’esibizione e gli stessi, come il fiore all’occhiello di questo programma.

Gerry Scotti ha così commentato: “Voi siete semplicemente terrificanti….e fatto dal vivo è ancora più stupefacente. Uno cerca di scoprire il trucco e l’inganno ma è avvenuto tutto in maniera veloce“, mentre la padrona di casa, Maria De Filippi, è rimasta colpita soprattutto dall’aspetto recitativo: “I numeri di trasformismo e la velocità di trasformazione è impressionante…ma anche nei numeri di recitazione siete stati davvero bravi“.

clicca qui per il video

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".