Katherine Heigl protagonista del pilot Doubt che sarà ri-girato da CBS

0
katherine heigl

Katherine Heigl nel pilot Doubt

Katherine Heigl dopo aver abbandonato Grey’s Anatomy (ABC) e aver provato la carriera cinematografica ha deciso di rientrare nel mondo della tv. Nella scorsa stagione è stata protagonista su NBC di State of Affairs ma la serie, stroncata dalla critica e ignorata dal pubblico, è stata cancellata alla conclusione della prima stagione. Katherine Heigl non demorde, però, e è stata scelta come protagonista del pilot CBS Doubt, dell’ex produttore di Grey’s Anatomy Tony Phelan e Joan Rater e prodotta da CBS Tv Studios.

[adsense]

Doubt è incentrato su Sadie Ellis (Heigl), chic, intelligente, avvocato di successo di uno studio legale d’elite, che si innamora di un suo cliente Billy, che potrebbe essere colpevole di un crimine brutale. Il pilot di Doubt era stato presentato nella scorsa pilot season, ma bocciato da CBS che, come si evince, non ha intenzione di abbandonare l’idea di un legal con venature soap. Sadie e Billy erano interpretati da KaDee Strickland e Teddy Sears, entrambi non faranno più parte del progetto ma se Strickland è stata sostituita da Heigl ancora non si sa chi rimpiazzerà Sears. Nel cast resteranno Laverne Cox, Dule Hill, Dreama Walker, Elliott Gould e Kobi Libii, così come il regista Adam Bernstein.

Cox interpreta Cameron Wirth, avvocato transgender uscita da una università della Ivy League (le migliori degli USA); Hill è Albert Cobb amico e partner lavorativo di Sadie con un buon senso dell’umorismo; Walker è Tiffany Simon, associata al secondo anno dello studio legale che arriva dall’Iowa e lavora con Cameron; Gould è Isaiah Roth il capo dello studio legale; mentre Libii sarà Nick Brady un giovane laureato in legge.

Greg Malins lascia The Grinder

Greg Malins non sarà più lo showrunner della nuova comedy Fox The Grinder con Rob Lowe in partenza il 29 settembre (guarda il trailer). L’addio di Malins non fermerà la produzione che attualmente è alla lettura dei copioni per il terzo episodio e sarà il regista e produttore Jake Kasdan a prenderne momentaneamente le redini. The Grinder è una single camera con Rob Lowe nei panni di un avvocato televisivo che, una volta finito il suo programma, torna nella città natale e vuole portare la sua esperienza di finto avvocato, tra i veri avvocati della sua famiglia, compreso il fratello interpretato da Fred Savage.

A quanto pare Malins non avrebbe avuto buoni rapporti con gli altri produttori, trovandosi spesso creativamente in contrasto con loro. La cosa curiosa è che la FOX ha ordinato la serie solamente una volta certa del coinvolgimento di Malins nel progetto. Prima ancora di andare in onda il futuro della serie sembra già in pericolo. Curiosamente tra le nuove serie tv anche Blood & Oil (ABC) e Chicago Med (NBC) hanno cambiato showrunner, con The Catch che ha addirittura sostituito sia lo showrunner che il creatore stesso della sere; inoltre abbiamo assistito a numerosi cambi di cast e di protagonisti dopo i pilot di maggio a dimostrazione di una pilot season realizzata forse un pò frettolosamente dai canali USA.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it