Killing Jesus su National Geographic Channel in contemporanea mondiale (video)

0
Killing Jesus su National Geographic

Killing Jesus il 29 e 30 marzo su National Geographic Channel

Oltre 2,2 miliardi di persone al mondo si ispirano ai suoi insegnamenti e la sua storia è nota in tutto il pianeta. Ma cosa portò realmente all’uccisione di Gesù’ di Nazareth? Chi e perché decise la sua morte?

Domenica 29 e lunedì 30 marzo alle 20:55 National Geographic Channel (Sky) propone KILLING JESUS, il nuovo evento televisivo prodotto dalla Scott Free Productions di Ridley Scott che ricostruisce i fatti storici e gli intrighi politici che portarono alla persecuzione e uccisione di Gesù’. Il film sarà proposto sui canali National Geographic in prima visione mondiale in 171 paesi e in 45 lingue diverse.

[adsense]

Girato interamente nel deserto del Sahara in Marocco con una troupe di 250 persone e 4500 comparse, Killing Jesus è il risultato di un imponente sforzo produttivo. Il cast d’eccezione, in cui spiccano i nomi di  Stephen Moyer (True Blood) nel ruolo di Ponzio Pilato e Kelsey Grammer (vincitore di tre Golden Globe per Boss e Frasier) in quello di Erode, è composto da 93 attori provenienti da Libano, Marocco, Repubblica Ceca, Irlanda, Gran Bretagna, Israele, Canada, Siria, Australia e Stati Uniti.

Basato sul best-seller di Bill O’Reilly, commentatore politico di Fox News e autore di numerosi best sellers e scritto dal premio Oscar Walon Green (Law&Order, E.R., Hill street giorno e notte) Killing Jesus ripercorre la storia di Gesù con particolare attenzione ai personaggi e agli eventi storici che segnarono la sua esistenza, offrendo un racconto ricco e avvincente. Dopo il successo di critica e ascolti di Killing Kennedy (una nomination agli Emmy 2014) e Killing Lincoln, questo nuovo film rappresenta il terzo progetto firmato National Geographic Channel che vede la collaborazione tra Ridley Scott e Bill O’Reilly.

Killing Jesus video

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it