La formazione della classe di MasterChef Italia: i nomi dei venti concorrenti. Tra loro il nuovo MasterChef Italia.

0
formazione della classe di MasterChef Italia
formazione della classe di MasterChef Italia

 La formazione della classe di MasterChef Italia: i nomi dei venti concorrenti. Tra loro il nuovo MasterChef Italia.

Sono passati in ventotto ma solo in venti entreranno a far parte della cucina di MasterChef. Cracco specifica che bisogna essere all’altezza…. non bastano piatti normali….bisogna osare ed essere creativi. Bastianich mette in risalto che questa prova è la perfetta linea di confine tra l’essere un cuoco amatoriale e diventare un vero e proprio Chef.

L’elemento principale che dovevano utilizzare è stata la mozzarella di bufala, un tesoro della cucina italiana amata e conosciuta in tutta il mondo non solo dalla caprese o dalla pizza che, come ha sottolineato Bastianich, la si può usare nei dolci, negli antipasti, nei primi piatti.

Moltissimi i piatti elaborati e pensati per questa prova e, come da tradizione, i tre giudici sono passati, durante la preparazione, tra le varie postazioni. I giudici, notando il lavoro perfetto fatto da alcuni di loro, hanno deciso di far passare otto chef amatoriali, direttamente alla cucina di MasterChef, senza assaggiare i loro piatti. La parole di Cracco sono da incoraggianti: “Dopo anni trascorsi in cucina ci basta un colpo d’occhio per capire se, chi sta lavorando davanti a noi, è un cuoco oppure uno che crede di essere un cuoco”. A passare il turno sono: AriannaPaoloMariaSimoneValentinaSerenaFilippo e Stefano.

Per tutti gli altri invece, la prova dell’assaggio è stata decisiva e per molti di loro, si è trattato di tornare a casa. A passare il turno sono stati, Federica Bernardini, con una “Mozzarella ripiena”, Chiara,  la ragazza che ha “una passione incontrollabile e incontrollata per i funghi”, che presenta una mozzarella in carrozza dal titolo “Croce o delizia”  Nicolò, il ragazzo che ha “una passione incontrollabile e incontrollata per le galline ornamentali” che si presenta con “Mozzarella a modo mio”, un piatto di tagliolini al pomodoro con bufala e melanzane.

Il dodicesimo concorrente è Amelia,  studentessa e figlia di un cuoco, successivamente entrano IlariaAlessandroSilvana, e il conte Giuseppe che raggiungono il resto dei compagni con una simpatica marcetta diretta da chef Cracco! A passare successivamente sono Gabriele, Carmine, Viola e Fabiano andando ad occupare gli ultimi posti nella cucina di MasterChef!

La cucina di MasterChef è stata quindi formata e da questa sera, il quarto MasterChef di Italia è tra i venti concorrenti che vi abbiamo nominato in questo articolo. Dalla prossima settimana assisteremo quindi alla gara vera e propria. L’appuntamento, da non perdere, è per giovedì prossimo.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".