News: 5 ingressi nel cast di Lumen, 2 per la serie su Marilyn Monroe

0

lumen

Notizie di casting arrivano dal pilot Lumen di TNT. C.J. Valleroy (Unbroken), Fiona Shaw (Harry Potter), Christina Cole (Rosemary’s Baby), Nadja Bobyleva (Getting A Life) e Jon Brazier (The Piano) hanno chiuso il cast del progetto. Lumen sarà scritto da Chris Black e diretto da Joe Johnson. Valleroy interpreterà Charlie Drake, un teenager la cui ossessione verso una serie di libri fantasy si intensificherà quando assisterà alla scomparsa dell’autore in un fascio di luce. Ha cercato per anni di risolvere il mistero, fino a quando riuscirà ad aprire un portale che conduce nel mondo surreale chiamato Lumen, e lo attraverserà insieme alla sua famiglia.

Nuovi ingressi in Lumen, Vice Principals e Marilyn

[adsense]

Celebrities Visit Broadway - April 22, 2013La Shaw invece interpreterà l’Imperatrice D’Laria del regno di Lumen. D’Laria e suo figlio, il Principe Dai (interpretato da Niel Jackson) si ritroveranno a combattere una guerra con la figlia dell’imperatrice, Aelin Rose che attualmente è a capo della rivolta. La Bobyleva interpreterà Nora, una serva del palazzo dell’Imperatrice che è leale alla resistenza. La Cole sarà Jamie, la madre di Charlie, e Brazier interpreterà Thane, un potente stregone e consigliere dell’Imperatrice, la cui propensione verso le arti oscure lo rendono una delle forze più potenti del regno di Lumen.

embeth-davidtz-jack-noseworthy (1)

Nuovi ingressi nel cast di Marily, la miniserie di Lifetime

Il cast di Marilyn, la miniserie in quattro parti in preparazione da Lifetime, comincia a delinearsi con l’ingresso di altri due attori. Embeth Davidtz (Mad Men) e Jack Noseworthy (Killing Kennedy) si aggiungeranno al cast che al momento è composto da Kelli Garner e Susan Sarandon. La miniserie dovrebbe debuttare nel 2015 e si baserà sul libro “The secret Life of Marilyn Monroe” scritto da J. Randy Taraborelli. E parlerà appunto di Marylin (interpretata dalla Garner) che frequenta i più famosi red carpet di Hollywood ma nel frattempo combatte con dei demoni che ha ereditato dalla madre che soffre di malattie mentali, madre che Marilyn ama, odia ma che vuole a tutti costi salvare.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it