Nostalgia anni 80: reboot per l’A-Team dal produttore di Fast and Furious

0
A-team

A-Team: remake in vista 

Film, serie tv, libri, fumetti: ormai non si inventa nulla nel mondo della tv e ogni fonte d’ispirazione va bene a realizzare un nuovo show (l’ultimo in ordine di tempo il tentativo di portare in tv Jack Ryan). L’ultima moda è quella dei remake, adattamenti, reboot e il prossimo progetto in vista è un reboot di A-Team, la serie anni 80 creata da Stephen J. Cannell.

A lavorare al nuovo A-Team è la 20th Century Fox, insieme allo sceneggiatore e produttore di Fast & Furious Chris Morgan e Tawnia McKierna, figlia di Cannell. A scrivere l’adattamento sarà Albert Kim, produttore esecutivo di Sleepy Hollow. Il nuovo A-Team sarà un adattamento contemporaneo della serie originale andata in onda negli anni ’80 sulla NBC. Lanciata dopo il Super Bowl del 1983 è diventata in breve tempo un cult mondiale, simbolo degli anni 80 e della cultura pop, portata al cinema nel 2010 in un film con Liam Neeson e Bradley Cooper.

[adsense]

Come nella versione originale, anche nel remake A-Team racconterà le avventure del team dell’American Special Forces, ma a differenza dell’originale, il nuovo A-Team non sarà tutto al maschile ma avrà sia donne che uomini. Il gruppo dell’A-Team sarà accusato di un crimine che non ha commesso e per questo dovranno lavorare per ripulire il proprio nome e portare allo scoperto chi li ha incastrati e il loro piano segreto. E mentre cercheranno di risolvere le loro questioni personali, si ritroveranno a mettere le loro abilità militari a disposizione di chi si trova in difficoltà, talvolta scontrandosi tra di loro per i differenti approcci individuali che utilizzeranno. Secondo le intenzioni A-Team sarà un mix di divertenti e emozionanti avventure settimanali, con grandi scene d’azione e personaggi ben strutturati, carichi di inventiva e umorismo.

La serie originale era stata creata da Cannell e Frank Lupo sulla base di un’idea del presidente di NBC Entertainment Brandon Tartikoff e era incentrata su 4 soldati diventati mercenari:  John “Hannibal” Smith (George Peppard), Templeton “Faceman” Peck (Dirk Benedict), tH.M. “Howling Mad” Murdock (Dwight Schultz) e B.A. (Bad Attitude) Baracus (Mr. T). 20th Century Fox ha poi acquistato i diritti del catalogo della Stephen J. Cannell Prods e in precedenza aveva provato a sviluppare anche Wiseguy un altro progetto Cannell-Lupo.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it