Pechino Express 2016: Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga sono gli #emiliani

0

Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga sono la coppia degli #emiliani a Pechino Express 2016: si parte il 12 Settembre su Raidue.

Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga: gli #emiliani

Xu è originario della Cina e Carlos della Repubblica Democratica del Congo. Vivono in Italia da circa 20 anni e a farli incontrare è stata la comune passione per la danza. Si conoscono a un camp di ballerini in Sicilia, ma è a Bologna che diventano amici. Lì Carlos entra nella crew hip hop di Xu: ballano insieme, si frequentano molto e le loro carriere decollano. Si esibiscono in spettacoli, concerti e anche in tv. Sperano che Pechino Express possa diventare il loro trampolino di lancio verso una brillante carriera come Veline.

Pechino Express 2016: si parte a Settembre. 

La quinta edizione di Pechino Express partirà il 12 settembre su Raidue. Confermato il numero delle puntate: saranno dieci le puntate che sono state girate tra Colombia, Guatemala e Messico. I concorrenti infatti hanno dovuto percorrere 7.000 chilometri in autostop e con solo un euro al giorno per mangiare.

Il sottotitolo della quinta edizione sarà Pechino Express – “Le Civiltà Perdute”, perché, insieme al gioco a cui si sottoporranno i concorrenti, Costantino della Gherardesca ci guiderà alla scoperta delle civiltà Maya e Azteca che sono parte della storia dei Paesi attraversati: “Il nostro viaggio quest’anno avrà un approccio ancora più culturale. Tutte le prove dei concorrenti sono legate a usi e tradizioni di quei luoghi. La gara permetterà di raccontare molto dei Paesi coinvolti”.

Pechino Express 2016: le coppie in gara

Lory Del Santo e Marco Cucolo, gli #innamorati;

Tina Cipollari e Simone Di Matteo, gli #sposati;

Benedetta Mazza e Raffaella Modugno, le #naturali;

Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia,  i #coniugi;

Diego Passoni e Cristina Bugatty, i #contribuenti;

Alessandro Tenace e Alessio Stigliano, i #socialisti;

Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga, gli #emiliani;

Silvia Farina e Marco Cubeddu, gli #estranei;