Proof su Premium Stories: Jennifer Beals esplora la “vita oltre la morte”

0
Proof su Premium Stories

Proof su Premium Stories da questa sera in prima tv assoluta

C’è vita oltre la morte? difficile, quasi impossibile rispondere a questa domanda. Ma Jennifer Beals ci prova in Proof, anche se l’unica cosa che forse ha dimostrato è che non c’è vita oltra la seconda stagione. Proof è stata infatti cancellata da TNT dopo la prima stagione che potremo vedere anche in Italia da questa sera in prima serata su Premium Stories.

Carolyn Tyler (Beals), un chirurgo la cui vita è stata sconvolta dalla tragica morte del figlio adolescente nonché reduce dal divorzio, riceve una proposta davvero inaspettata. Per via della bravura e del cinismo che la contraddistinguono, viene scelta dal magnate Ivan Turing (Matthew Modine), malato incurabile, per indagare cosa si nasconda dopo la morte, al confine tra il mondo dei vivi e quelli che non ci sono più. Ma la domanda è: questi ultimi, sono davvero irraggiungibili? In questa ricerca la protagonista verrà aiutata dal dottor Zedan Badawi (Edi Gathegi), il quale le sarà molto d’aiuto per via della conoscenza di antiche tradizioni religiose.

La regia è di Alex Graves (Game of Thrones) anche executive producer insieme a Kyra Sedgwick (già protagonista di The Closer), Jill Littman, Rob Bragin e Tom Jacobson.

Il pilot di Proof vive in bilico tra la natura di procedurale medico e il desiderio di elevarsi usando come pretesto l’aldilà e le esperienze di pre-morte con tutte le implicazioni religiose e spirituali del caso. Proof era una delle serie trovate in eredità da Kevin Reilly una volta arrivato alla guida di TNT e è stato considerato dai nuovi vertici “troppo vecchio per il canale”. Reilly (come vediamo anche dalle ultime decisioni) sta cercando di modificare l’immagine di TNT provando a portare sul canale un pubblico più giovane, con serie tv più oscure, più impegnative rispetto al pasato.

Riuscirà a convincere il pubblico di Premium?

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it