Rocco Siffredi parla de La Talpa: “Io a La Talpa? Una bufala, ma perché no?”.

0
Rocco Siffredi parla de La Talpa

Rocco Siffredi parla de La Talpa: “Io a La Talpa? Una bufala, ma perché no?….Non ne so nulla”

Tutti noi abbiamo sempre conosciuto Rocco Siffredi per il suo “enorme” potenziale, ma in pochi, abbiamo imparato ad apprezzarlo nella sua esperienza isolana. Rocco infatti, è stato uno dei protagonisti indiscussi dell’ultima e prima edizione dell’Isola dei Famosi targata Mediaset e, a differenza dei tanti partecipanti, Rocco ha veramente lasciato il segno (quello delle sue chiappe bruciate!) sulla sabbia di Playa Desnuda.

Abbiamo scoperto, grazie anche a sua moglie Rosa (clicca qui per maggiori informazioni), e ai suoi momenti di solitudine sull’Isola (clicca qui per maggiori informazioni) un lato di Rocco (un lato C potremmo definirlo!) che forse era sconosciuto a tutti.

[adsense]

In questi giorni però, secondo il sito Dagospia, che ha lanciato questa rivelazione, il nome di Rocco sarebbe in cima alla lista, tra i possibili conduttori di uno dei reality della rete giovane di Mediaset. Il reality in questione è La Talpa la cui ultima edizione, dopo le prime edizioni su Rai2, è andata in onda proprio su Italia1.

L’attore ha rilasciato a Vanity Fair, alcune dichiarazioni in merito: “Io a La Talpa? Una bufala, ma perché no?….Non ne so nulla”. 

Anche in Mediaset, secondo sempre il settimanale Vanity Fair, non sanno il motivo per cui Dagospia abbia lanciato questa notizia come una cosa certa. Ma Rocco, nonostante la sua estraneità ai fatti non si è dichiarato dispiaciuto:….Se me lo proponessero, perché non accettare?”.

La sua presenza, visto il riscontro positivo sia da parte del pubblico a casa sia da parte del popolo del social, potrebbe portare giovamento ad Italia1 che, con le sue ultime produzioni, non sta di certo raccogliendo i risultati sperati.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".