Roma Web Fest: da domani al MAXXI il “web si mette in mostra”

0

Roma Web Fest dal 25 al 27 settembre al MAXXI

All’interno del MAXXI di via Guido Reni prenderà il via domani venerdì 25 settembre la nuova edizione del Roma Web Fest, l’appuntamento dedicato a tutti i talenti emersi dalla rete e nella rete: youtubers, fashon blogger, filmaker, animeranno le sale del museo tra panel e proiezioni dei video in gara. Si perchè all’interno del Roma Web Fest saranno premiati anche il miglior fashon film (il 26 alle 17:30) e la miglior web serie (il 27 alle 18), entrambe visibili in straming su Nexilia.

Il Roma Web Fest si avvarrà di partnership importanti come quella con la FAPAV che mira ad educare a rispetto dei diritti dei creativi, ma anche a far conoscere nuove realtà, le nuove piattaforme. Fondamentale sarà il panel di apertura del festival, venerdì alle 10, in cui si analizzerà il tax credit rivolto ai prodotti webnativi e transmediali con l’analisi di casi di successo. 

Di grande appeal sarà la sezione dedicata ai fashion film con la partecipazione di importanti stilisti della moda italiana e alcune tra le fashion blogger più seguite del momento, che ha portato anche all’idea di celebrare il film La Grande Bellezza attraverso 9 video dedicati a 9 momenti del film, interpretati da 9 fashion blogger.

Saranno presenti anche youtubers di successo come Claudio Di Biagio, Edoardo Ferrario, Astutillo Smeriglia, Riccardo Milanesi e La Buon Costume, giusto per citare alcuni nomi. Attraverso le collaborazioni internazionali con i principali web fest del mondo, anche l’edizione di quest’anno sarà arricchita dalla presenza di produttori e autori internazionali, oltre che da uno spazio dedicato al training per i giovani autori, con un’insegnante di Los Angeles, Kathie Fong Yoneda.

Venerdì alle 11:30 sarà presentata la prossima fase della campagna Il Protagonista 2.0, promossa da ANICA, FAPAV, MPA e UNIVIDEO in collaborazione con YouTube per valorizzare la creatività, l’originalità e lo spirito creativo dei nuovi talenti italiani. “Il Protagonista 2.0” è iniziato lo scorso 15 luglio ed il concorso è rivolto ai giovani creativi e film-maker dai 18 ai 30 anni che possono inviare il loro video tramite l’apposito form (http://www.ilprotagonista.eu/partecipa/). I migliori avranno l’opportunità di partecipare allo stesso corso di video making del vincitore del premio speciale durante il Roma Web Fest.

Sabato 26 settembre, si terrà un panel coordinato da IED Roma sul tema: “Web Movie o Web Series: ibridazioni possibili in scrittura, produzione e consumo” dedicato ad autori e filmmaker interessati ai modelli produttivi e alle nuove tendenze del cinema e della serialità online. Nel corso dell’incontro verranno mostrati inoltre in anteprima i materiali di lancio del webmovie “Monitor”, con la regia di Alessio Luria e prodotto da Tea Time Film, vincitore del Premio Solinas Experimenta con RAI Cinema, al quale hanno lavorato studenti dei corsi di Video Design, Sound Design e CG Animation. L’incontro sarà moderato da Max Giovagnoli, transmedia producer e coordinatore dell’Area Cinema e New Media.

Inoltre, grazie al sostegno del Ministero dei beni culturali, della Regione Lazio, della Roma e Lazio Film Commission e dell’appoggio di Roma Capitale, il Roma Web Fest promuove il territorio a partire da Roma, luogo in cui nasce il cinema, per dare sostegno creativo a tutto il territorio italiano da cui oggi giungono opere di grande qualità.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it