Rush, un medico ad alta velocità nel lunedì di FOX Italia

0
rush

Dal 6 luglio Rush su FOX in prima serata

L’estate di Fox (canale 112 di Sky), tra repliche e Summer Hits per rivedere le stagioni delle serie appena concluse, si arricchisce di una rinfrescante novità: Rush una serie in 10 episodi andata in onda la scorsa estate su USA Network e purtroppo non rinnovata per una seconda stagione.

Mai nome poteva essere più azzeccato per il protagonista William P Rush, interpretato dall’attore inglese Tom Ellis, primo Robin Hood di Once Upon a Time e prossimamente protagonista di Lucifer sulla Fox, un medico sui generis, dottore a domicilio per i VIP che vive la vita al massimo, senza un attimo di sosta e senza limitare le proprie esigenze e i propri vizi. Droghe, alcol, corruzione, William Rush non si pone limiti e grazie alla sua riservatezza e alla sua competenza riesce a condurre una vita agiata, vivendo in hotel e seguendo solo le sue esigenze. Dimenticate i dottori di ER e Grey’s Anatomy, con Rush siamo in un terreno completamente diverso, in cui il denaro è sicuramente la componente più importante della visita del dottor Rush.

[adsense]

Affascinante e consapevole di esserlo, è un latin lover con un debole per le belle donne, ma sotto quella corazza anche Rush ha un cuore buono che batte per la donna dei suoi sogni che dovrà riuscire a riconquistare e a farle dimenticare tutti i suoi vizi, tutte le donne, insomma dovrà essere disposto a cambiare la sua vita pur di conquistarla di nuovo. Riuscirà l’amore a vincere su droga, alcol e belle donne?

Con un doppio episodio a settimana a partire dal 6 luglio, Rush ci accompagnerà su FOX per cinque settimane, una serie tv leggera e senza troppe pretese, che può essere seguita senza impegno e per passare un paio d’ore cercando un pò di fresco davanti alla tv. Il finale di stagione non è propriamente chiuso considerando che il destino della serie tv è stato deciso dopo il finale di stagione ma finchè dura è un buon passatempo.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it