Sanremo 2015 – Chiara Galiazzo canta Straordinario (Video)

0

Chiara Galiazzo canta Straordinario

Chiara Galiazzo è stata la prima artista a salire sul palco della 65° edizione del Festival di Sanremo e lo ha inaugurato nel migliore dei modi: indossando un abito di Stella McCartney.  Il suo percorso artistico lo conosciamo tutti, è inutile stare qui a riassumere ciò che già si sa, ma possiamo dire che questa sera abbiamo trovato, artisticamente parlando una Chiara più matura e sicura di sé.

La canzone, dal titolo “Straordinario”, per essere giudicata, merita un secondo ascolto, ma, la giuria che conta, quella di Twitter si è espressa lo stesso. Per voi quindi, ci siamo divertiti a raccogliere qualche tweet divertente:

Il testo di “Straordinario” di Chiara: “Mi chiedo spesso se tu sei/Felice come me/Se poi ti basta quello che ci unisce/Un po’ d’amore e poche regole/Mi chiedi spesso di chi sono/Quegli occhi che ci guardano/Io ti rispondo sono stelle/Ma tu non ci credi neanche un po’/Allora saliremo sopra il cielo/A piedi nudi mano nella mano/Andiamo dritti fino al paradiso/E un po’ più su/Dove tutto intorno esplode l’universo/E io che vedo solo il tuo sorriso/Che fa sembrare tutto straordinario/Come te/Se un giorno io volessi di più/Di tutto quello che già ho/Ti troverei dentro un’altra vita/Con lo stesso sguardo/Perso ma sincero/Ci siamo presi a pugni/E poi a baci fino a ridere/Le mani ci hanno fatto male/Senza volersi mai staccare/E saliremo insieme sopra il cielo/A piedi nudi mano nella mano/Andiamo dritti fino al paradiso/E un po’ più su/Dove tutto intorno esplode l’universo/E io che vedo solo il tuo sorriso/Che fa sembrare tutto straordinario/Come te/Come questi anni che sono veloci/Che stancano i volti/Mentre formano i cuori/Sono gli anni più duri/Ma dicono i migliori/E saliremo insieme sopra il cielo/A piedi nudi mano nella mano/Andiamo dritti fino al paradiso/E un po’ più su/Dove tutto intorno esplode l’universo/E io che vedo solo il tuo sorriso/Che fa sembrare tutto straordinario/Come te/Andiamo insieme fino in capo al mondo/Perdiamoci ma mano nella mano/Questo viaggio avrà un finale straordinario/Se viaggi con me/Mi chiedo spesso se tu sei/Felice come me”

clicca qui per vedere Chiara

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".