Comic-Con 2015: anticipazioni su Agents of SHIELD 3 e Agent Carter 2

0
Agents of SHIELD

Tra le tante notizie provenienti dal Comic Con di San Diego non poteva mancare la Marvel che ha tenuto un panel congiunto per le serie di ABC: Agents of SHIELD e Agent Carter. Per quanto riguarda la prima al panel erano presenti Gregg, Henstridge, Ming-Na Wen, Chloe Bennet, Ian De Caestecker, Brett Dalton, Nick Blood, Henry Simmons, Adrianne Palicki e Luke Mitchell, con Jeph Loeb a moderare la discussione.

Agent Carter il poster della seconda stagione

[adsense]

In un video proiettato durante il panel i produttori esecutivi Jed Whedon e Maurissa Tancharoen hanno confermato la presenza della squadra dei Secret Warriors che sarà messa insieme da Coulson e Daisy Johnson (durante il panel hanno voluto precisare che ormai il personaggio non si chiama più Skye il cui nome in codice sarà Quake). Inoltre nella terza stagione entrerà un nuovo inumano dal nome Lash, che ha l’abilità di manipolare l’energia e che nei fumetti ha debuttato nel primo numero di InhumanAgents of S.H.I.E.L.D. tornerà il 29 settembre al martedì su ABC.

Tutte le notizie dal Comic-Con 2015 di San Diego

Per quanto riguarda invece Agent Carter, la produttrice Michele Fazekas ha dichiarato quello che già si sapeva da qualche giorno, ossia che la storia si posterà a Los Angeles: “ci piace l’idea di mostrare la vecchia Hollywood, la sua grinta e il crimine.” Inoltre la seconda stagione di Agent Carter avrà 10 episodi e non 8 come la prima.

Nella seconda stagione sarà introdotta la moglie di Jarvis (James D’Arcy) anche se ancora non è stata scelta l’attrice per interpretarla. Questo nuovo personaggio si aggiungerà a vecchi personaggi come: Agent Sousa (Enver Gjokaj), Agent Thompson (Chad Michael Murray) e ovviamente l’agente Carter (Hayley Atwell).

Fazekas anticipa che passeranno 6 mesi dal finale della prima stagione: “le cose saranno molto diverse, vedremo anche i personaggi in diverse posizioni, infatti non tutti sono a New York, e i questi mesi è successo qualcosa che ha creato attriti tra i personaggi.” Nella seconda stagione ci sarà l’opportunità di introdurre anche qualche interesse amoroso per Peggy, perche: “ormai Steve è un ricordo del passato,” dichiara la Fazekas.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it