Serie tv del futuro: Fukunaga dirigerà The Alienist – Dennis Quaid su Crackle – Steven Pasquale per Direct

0
novità serie tv fukunaga

Mentre gli upfronts si avvicinano (qui per sapere tutto sui pilot in lavorazione), mentre i vari canali cable si stanno preparando all’estate, i vari network iniziano a pensare al futuro come dimostrano i diversi progetti di future serie tv che vengono annunciati in questi giorni (qui quelli di ieri). Qui su dituttounpop lavoriamo per tenervi sempre aggiornati ma anche per non farvi perdere troppo tempo girando tra varie pagine, inoltre ci teniamo a “non discriminare nessuno” quindi in un modo o nell’altro cerchiamo di segnalarvi tutti i progetti di tutti i canali (e anche quelli inglesi nello speciale del sabato). Ecco i progetti di oggi:

Cary Fukunaga da True Detective a The Alienist

Nuovo progetto per il regista della prima stagione di True Detective, Cary Fukunaga: lavorerà con la Anonymous Content a The Alienist una serie evento ancora senza canale, ispirata al romanzo di Caleb Carr. La serie sarà prodotta dalla Paramount che ha un accordo triennale con la Anonymous, che le consente di avere la priorità sui suoi prodotti e di gestirne la distribuzione internazionale su tutte le piattaforme.

The Alienist sarà prodotta anche da Eric Roth, mentre Hossin Amini sarà lo sceneggiatore. La storia è ambientata nella Gilded Age di New York, tra il 1870 e il 1900 e racconta le vicende del dott. Laszlo Keizler che insieme al giornalista John Moore e al commissario di polizia Theodere Roosvelt, userà l’emergente disciplina della psicologia per rintracciare uno dei primi serial killer della città. Si tratta quindi di un thriller psicologico che, come ha dichiarato Amy Powell della Paramount, sarà arricchito dalla distintiva regia di Fukunaga.

The Art of More: Dennis Quaid su Crackle

La piattaforma della Sony Crackle ha ordinato la sua prima serie da un’ora (dopo Chosen e Sequestered da 30 minuti): The Art of More con Dennis Quaid, Christian Cooke e Kate Bosworth, ordinata in 10 episodi. La serie è scritta e ideata da Chuck Rose e Gardner Stern (che sarà anche showrunner) e racconterà il mondo, sorprendentemente spietato, delle aste per case di lusso, ricco di truffatori, ladri, farabutti ma anche di collezionisti di oggetti strani e meravigliosi. Al centro Graham Connor (Cooke), giovane impiegato che cerca di farsi strada in questo mondo grazie alle conoscenze create mentre era un soldato in Iraq con vari trafficanti di antichi anelli. Quaid sarà il machiavellico, potente e affascinante Samuel Brunker, un agente immobiliare che sa essere sia spietato che affascinante.

1001 dal creatore di Real Humans

Gaumont Tv Europe ha prodotto un nuovo thriller in 12 parti, girato in inglese, 1001 creato da Lars Lundström, autore della serie svedese Real Humans (che è stata adattata da AMC e Channel 4 con il titolo Human). Ambientata in Svezia, la serie racconta di una poliziotta che riceve un messaggio da qualcuno che confessa di aver commesso l’omicidio su cui sta indagando, ma vuole 1001 milioni trasferiti su diversi conti correnti, per non commetterne altri. La somma di denaro non è casuale, si tratta di un messaggio in codice per un gruppo di membri del governo legati da un segreto che riguarda una ricerca medica, condotta negli anni 80 che ebbe un risvolto tragico.

Steven Pasquale protagonista di una comedy Direct TV

Steven Pasquale (The Good Wife, Bloodline) sarà protagonista e produttore della comedy single-camera Almost There di Direct TV. La serie, che andrà in onda nell’autunno 2015, è composta da 10 episodi e otre a Pasquale vede nel cast Christopher Fitzgerald, Susan Kelechi Watson, Maddie Corman come co-protagonisti, mentre Trieste Kelly Dunn, James McDaniel, Terry Kinney e Jane Alexander saranno guest star ricorrenti.

Almost There racconta la storia di Jackson Cooper (Pasquale) affascinante psichiatra scapolone di New York, che con la scusa del troppo lavoro o del non saper resistere agli appuntamenti evita di impegnarsi, finchè non incontra la donna dei suoi sogni, ma sfortunatamente non riesce a sapere nulla di lei, nè il nome, nè il numero, nè altre informazioni. La serie quindi seguirà le avventure di Jackson nel provare a cercarla.