News Serie Tv: Elizabeth Marvel sarà il nuovo presidente in Homeland 6

0
Homeland

News Serie Tv: Elizabeth Marvel sarà il nuovo presidente Keane nella sesta stagione di Homeland

Elizabeth Marvel, già nota al pubblico per aver interpretato Heather Dunbar in House of Cards, si unirà al cast della sesta stagione di Homeland (qui le anticipazioni), dove interpreterà Elizabeth Keane, il neo presidente eletto degli Stati Uniti. La stagione, dopo le due precedenti che hanno visto la protagonista Carrie Mathison (Claire Danes) in Sud Africa e a Berlino, torna sul suolo americano e si svolgerà nel periodo compreso tra l’elezione della presidentessa e il suo insediamento alla Casa Bianca. Come spesso accade, Homeland segue una storia che riflette l’attuale situazione politica americana, ponendo una donna come presidente (anche se non ci sono ancora certezze che Hillary Clinton sarà la nuova inquilina della Casa Bianca) e il debutto della serie avverrà appena prima dell’insediamento del nuovo presidente, nel 2017.

Amazon ordina The Last Tycoon, con Matt Bomer e Kelsey Grammer 

Novità da Amazon, che ci ha già regalato serie omaggiate dalla critica come Transparent:il colosso delle vendite on-line svilupperà un progetto basato sull’ultimo, incompiuto romanzo di Fitzgerald, The Last Tycoon, già un film del 1976 con Robert De Niro e Robert Mitchum. Amazon, come è solito fare, ha già rilasciato il pilot il 17 giugno e ha deciso di sviluppare la serie in seguito al consenso di pubblico ricevuto. In questa versione, gli attori sono volti già molto noti al pubblico televisivo: Matt Bomer (White Collar) interpreta Stahr, un giovane e prodigioso dirigente di uno studio hollywoodiano negli anni ’30 che sfida il suo mentore e capo dello studio Pat Brady, che ha il volto di Kelsey Grammer (Boss). Regista e autore della serie è Billy Ray, già autore di titoli come Hunger Games e il remake americano de Il Segreto dei suoi Occhi, di cui è anche regista.

Laura Linney nel cast di Ozark di Netflix

OzarkLe novità non mancano neanche in casa Netflix: nel 2017 debutterà Ozark, un nuovo family drama che vedrà protagonisti Jason Bateman (recentemente al cinema con Una Spia e Mezzo) e Laura Linney (The Big C) nei ruoli di Marty e Wendy Bird, due coniugi che con la loro famiglia si trasferiscono da Chicago nella piccola comunità di Ozark. La serie, creata da Bill Dubuque (The Judge) è prodotta dallo stesso Bateman insieme a Chris Mundy (autore di Criminal Minds)