Serie TV News: morta la mamma di Howard in The Big Bang Theory – Rinnovata Graceland

0

Carl Ann Susi the big bang theoryApriamo questo appuntamento con una brutta notizia. E’ infatti morta la voce della mamma di Howard in The Big Bang Theory. L’attrice che interpretava la signora Wolowitz in The Big Bang Theory era di Carl Ann Susi, ovviamente stiamo parlando della versione originale. Susi italo-americana di Brooklyn aveva impresso il suo tipico accento del quartiere New Yorkese al personaggio di The Big Bang Theory. I produttori di The Big Bang Theory Chuck Lorre, Steven Molaro e Bill Prady, l’hanno voluta ricordare in una dichiarazione, sottolineando come fosse una sorta di mistero per gli spettatori, ma non era un “mistero il suo talento e i suoi straordinari tempi comici”. Ovviamente non hanno ancora deciso cosa fare del suo personaggio in The Big Bang Theory se trovare una sostituta o far morire la mamma di Howard.

The Big Bang Theory: la mamma di Howard
[adsense]

Roseanne Barr in Cristela. L’attrice avrà il ruolo da guest star di Veronica, la moglie di Trent (Sam McMurray), un’ex hippie diventata avvocato, Veronica fa molti lavoro pro-bono e si incontrerà con Cristela in un episodio probabilmente in onda a gennaio.

welcome page headshot 2Nick Jandl è in arrivo in Nashville. L’attore interpreterà il ruolo ricorrente del dottor Caleb Rand un affascinante medico che finirà sentimentalmente coinvolto con due personaggi dello show. Non sappiamo ancora la specializzazione del dottore, così è difficile speculare con chi avrà maggiormente rapporti.

News da palinsesto: 

TNT ha annunciato di aver cancellato il legal drama Franklin & Bash, con Mark-Paul Gosselaar e Breckin Meyer. In questa quarta stagione, da poco conclusa, la serie si era stabilizzata su uno 0,3 e 1,2 milioni di spettatori, ma la decisione nasce anche dalla volontà del canale di affiancare a show consolidati e con una grossa base di spettatori (come Major Crimes per citarne uno) show più coinvolgenti, particolari, più complessi come Legends o Public Morals a altri più leggeri e per un pubblico più vasto.

USA Network ha invece concesso una terza stagione da 13 episodi alla serie estiva Graceland. La notizia arriva a diversi mesi dalla chiusura della seconda stagione che aveva lasciato alcuni protagonisti in pericolo e gli spettatori in sospeso. La decisione nasce anche dalla crescita in DVR ottenuta dalla serie nel pubblico 18-49 anni, ottenendo un aumento del 118% rispetto alla prima messa in onda delle puntate.

Altra decisione che fa dubitare sempre di più del futuro di una serie: la FOX ha deciso di invertire gli orari di messa in onda di Bob’s Burger e Mulaney. Mulaney si sposterà alle 7:30 pm mentre Bob’s Burger andrà nello slot post-Griffin alle 9.30. In questo modo Bob’s Burger andrà in onda già da domenica prossima, dopo diverse pausa legate al football, mentre Mulaney tornerà solo il 23 novembre proprio a causa del football.

Infine una decisione interessante, che riguarda poco noi spettatori italiani: Netflix ha acquistato i diritti per la ritrasmissione di Marvel’s Agent of S.H.I.E.L.D. una decisione che appare naturale anche in vista dell’arrivo delle 4 serie + 1 miniserie Marvel su Netflix (Daredevil, Iron Fist, Jessica Jones e Luke Cage + la miniserie con tutti e 4 The Defenders), ma che servirà anche a portare nuovo pubblico alla serie.

Fan di Justified? FX ha diffuso il primo trailer della sesta e ultima stagione. Per guardarlo senza blocchi regionali, vi invitiamo a seguire questo link:

Justified Trailer
[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it