Pilot 2015: Jane Lynch da Glee a Angel From Hell – Mireille Hnos in The Catch e altro

0
Shades of Blue

Ricevuto l’ordine del pilot da parte dei network, le varie case di produzione stanno iniziando il processo di raccolta sia del cast artistico che di quello tecnico. Vediamo quindi le varie novità sui pilot ordinati di NBC, CBS, ABC e FOX:

CBS

Angel From Hell

Finito Glee è tempo di nuove esperienze per Jane Lynch, che è stata scritturata come una dei protagonisti della comedy CBS, Angel From Hell. La serie racconterà di una coppia fuori dal normale. Quando Amy (interpretata dalla Lynch) entra nella vita di Allison dicendo che è il suo angelo custode, le due intraprenderanno una grande amicizia, anche se Allison non sa se Amy è veramente un angelo o è solo pazza. Non è la prima volta che Jane Lynch lavora per CBS, visto che nell’arco di 10 anni è apparsa in 14 episodi di Due Uomini e Mezzo.

Pilot 2015: Calista Flockhart in Supergirl
[adsense]

Doubt

KaDee Strickland (Private Practice) sarà la protagonista di Doubt, drama di CBS. La serie racconterà di un avvocato difensore, Sadie (interpretata dalla Strickland) in uno studio legale che si innamorerà di uno dei suoi clienti che potrebbe essere colpevole di un crimine brutale. L’attrice si aggiunge ai già annunciati: Elliott Gould, Laverne Cox, Dule Hill and Kobi Libii.

FOX

Minority Report

Wilmer Valderrama si aggiunge al cast, già composto da Stark Sands e Meagan Good, nel drama di FOX, Minority Report. La serie sarà ambientata dieci anni dopo la fine del film (di cui è un sequel), quando l’agenzia del “Precrimine” è ormai chiusa dopo i fatti del film e seguirà le vicende di uno dei “precognitivi”, i tre umani con l’abilità di avere visioni del futuro, che nel film venivano usati per predire i crimini. Ormai senza lavoro il protagonista della serie continua ad avere visioni dei futuri crimini e incontrerà una detective, Lara Vega, dal passato complicato che lo aiuterà a dare un nuovo scopo alla propria vita. Valderrama interpreterà Will Black, un nuovo detective del distretto che sostituirà Vega quando quest’ultima ha prenderà un congedo.

48 Hours ‘Till Monday

Malcom-Jamal Warner (American Horror Story, Sons of Anarchy e Major Crimes) entra nel cast, già composto da Rob Riggle e Sarah Chalke (qui), della comedy FOX, 48 Hours ‘Til Monday. La serie racconterà la storia di un marito, Charlie, che proverà con tutte le sue forze a non mandare all’aria ogni singolo weekend. Warner interpreterà il dottor Craig Ellis, un perfetto padre i cui piani per il weekend sono sempre migliori di quelli di Charlie. Se il piano di Charlie è quello di assemblare un letto con Elizabeth, quello di Craig è quello di restaurare una Camaro del 1983 con i suoi figli e dare il ricavato della vendita in beneficienza. Per Craig, Charlie è un caso umano, e cercherà sempre di aiutarlo ad essere un padre migliore ed esperto. E questa cosa non piace molto a Charlie.

Progetto senza titolo di Dana Klein

Nandy Lenehan (Sex Tape) e Izzy Watts entrano nel cast del progetto senza titolo di Dana Klein per FOX.  La comedy è raccontata dal punto di vista di Ellen (Jenna Elfman), una madre lavoratrice che è in costante competizione con la cognata perfettina Amy (Liza Lapira). Lenehan interpreterà Anita, la madre di Matt (Matt Letscher) e Jack (Brian Austin Green). Anita si ritrova involontariamente in mezzo ad ogni lite tra le mogli dei suoi figli. Watts interpreterà Frankie Stanley, la figlia di Ellen e Matt. Una ragazza che si annoia già dal momento in cui si sveglia, a cui non piace la gente.

NBC

Superstore

   

Colton Dunn, Mark McKinney e Nico Santos entrano nel cast della comedy, scritta dagli autori di The Office, Superstore, per NBC. La comedy single-camera parlerà di un gruppo di impiegati di un grande supermercato e ne esaminerà le amicizie, gli amori e la bellezza di ogni singolo momento giornaliero. Dunn interpreterà Garrett la voce narrante che molte volte condivide i suoi pensieri filosofici e i suoi commenti ironici con l’interfono dello store. McKinney interpreterà Glenn, il manager dello store. Santos interpreterà Mateo, che proviene da una famiglia con 11 fratelli e sorelle, la maggior parte dei quali sono in carcere. Mateo pensa che il suo lavoro lo porterà al top e nessuno potrà ostacolarlo.

Sharing

Greta Lee (New Girl, Wayward Pines) sarà la protagonista femminile della comedy NBC, Sharing. E’ una comedy ambientata nel posto di lavoro, più precisamente racconta di un gruppo molto eterogeneo che lavora in un ufficio condiviso. Lee interpreterà Heidi Salazar, il volto della Gifts (l’azienda in cui è ambientata la serie). E’ contenta che l’app sia stata scelta dalla rivista Wired, così non sarà costretta a tornare al suo lavoro di commercialista.

ABC

The Catch

  

La star di The Killing, Mireille Enos sarà la protagonista del drama di ABC, The Catch, dalla casa di produzione di Shonda Rhimes. Nella serie arrivano anche Jacky Ido e Jay Hayden. La serie è un thriller incentrato su Alice (interpretata dalla Enos) che sta per sposarsi con Kieran, ma anche per essere truffata. La protagonista, che per vivere indaga sulle frodi, non è in realtà chi dice di essere e nemmeno il viscido fidanzato conosce la sua vera natura. Quando il piano apparentemente perfetto progettato dal fidanzato si scontra con il castello di bugie costruite dalla donna, inizierà tra i due un pericoloso gioco del gatto con il topo, in cui verità e menzogne si scontrano e sovrappongono. Ido interpreterà l’agente del FBI, Thomas Delgato che si sta occupando del caso di Alice, contro Kieran. Hayden sarà James, il braccio destro di Alice.

The Adversaries

Christine Lahti sarà la protagonista, insieme a Terry O’Quinn (qui i dettagli), del drama . La serie racconterà di un patriarca di una dinastia di avvocati, Charles Fisher, che sarà coinvolto in un processo, in cui la figlia sarà il procuratore con cui dovrà battersi. Lahti interpreterà la moglie di Charles, Katherine.

 

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it