Upfronts 2016: la presidente ABC su Castle, Nashville, Marvel e meno pause

0
Castle 9

Upfronts 2016: la presidente di ABC sulle decisioni di cancellazione di Castle e Nashville. Le serie ABC avranno pause più corte, il canale sta ancora lavorando con la Marvel.

Dopo l’annuncio del palinsesto, la nuova presidente di ABC, Channing Dungey ha tenuto per la prima volta la conference call pre-upfronts. La presidente ha subito parlato della decisione di cancellare Castle e Nashville, dopo che le case di produzione si erano già attivate per rinnovare i contratti o trovare nuovi showrunner: “noi, dalla parte del network, abbiamo pensato che la migliore soluzione era quella di utilizzare nuove serie tv. Castle e Nashville sono stati degli ottimi performer per noi, ma alla fine abbiamo capito che il nostro futuro non andava costruito con quelle serie tv.

abc-gold-logoLa Dungey ha parlato anche delle lunghe pause che hanno contraddistinto le serie tv ABC negli ultimi anni, quando l’ex presidente di ABC aveva adottato questo metodo a blocchi. “Quest’anno non ci applicheremo la strategia delle grandi pause, preferiamo non averle. Ci saranno alcune serie che avranno delle pause leggermente più lunghe e altre molto corte.

Altri argomenti dalla conference call:

  1. La Dungey ha anche dichiarato che sta discutendo con Marvel per lo sviluppo di nuovi progetti: “siamo molto interessati a alcuni progetti che stiamo sviluppando, ma non c’è niente di definito ancora.
  2. Per quanto riguarda il TGIT invece, che quest’anno in autunno non vedrà un blocco di serie prodotte da Shonda Rhimes, la Dungey ha parlato del motivo per cui Still Star-Crossed, che è prettamente produttivo, visto che richiede più tempo per essere prodotta. “Con l’assenza di Scandal, per noi aveva senso lanciare uno nuovo show,” utilizzando Grey’s Anatomy come traino. “Shonda ha 5 serie in produzione, quindi in primavera sicuramente ci saranno degli show di Shonda in più serate, visto che il giovedì non riuscirà a contenerli tutti.
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it