X Factor – Mika e gli Over: Diluvio, Emma Morton e Mario Gavino Garruccio (Video)

0

Mika Home Visit #XF8

Mika e gli Over: Diluvio, Emma Morton e Mario Gavino Garruccio

Mika, il tanto amato giudice, sceglie per le Home Visit, una località molto particolare. Giunti a Trapani, gli Over, percorrono una strada insolita e misteriosa come l’isola che li attende: Mozia! La pop star internazionale, spiega loro, che si tratta di luoghi collegati alle origini libiche di Mika. Inoltre, in questo splendido paradiso, oltre a Mika,  ci sono Marco Sabiu, Direttore D’Orchestra e compositore di fama internazionale, che oggi accompagnerà i ragazzi al pianoforte, ed Elio, giunto qui in veste di consigliere, dopo ben quattro edizioni di X Factor, come giudice.

I concorrenti scelti sono stati:

Diluvio , che per l’occasione ha scritto un testo in italiano da rappare sulle note di Can’t Hold Us di Macklemore e Ryan Lewis. Mika, in un attimo di smarrimento chiede un parere ad Elio il quale dice di percepire nel rapper romano sia energia, che personalità. Mika poi trova le parole giuste Mika: “noi abbiamo bisogno delle parole per capire lo stile e lui ha il vero X Factor per andare avanti“.

Emma Morton, dopo le esibizioni delle audizioni e dei bottcamp, decide questa volta di mostrare il suo stile e tutta la sua cultura musicale cantanto un brano degli anni venti, Nebbia di Caterinetta Lescano. La cantante scozzese non sembra soddisfatta a pieno della resa finale e raggiunge i compagni affranta. Per Elio la sua scelta è coraggiosa mentre Mika ha paura!

Mario Gavino Garruccio. Il suo inedito aveva lasciato tutti a bocca aperta nel corso delle Audizioni, alle Home Visit invece decide di cantare Sacrifice di Anouk. Per Mika lui è un caso strano: “ogni volta che lui inizia io voglio ascoltare di più…lui è interessante”.

clicca qui per il video con le esibizioni

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".