Controcorrente, anticipazioni e ospiti puntata del 1 giugno 2022 su Rete 4

controcorrente
Da: Ufficio Stampa Mediaset
- Pubblicità -

Controcorrente stasera, anticipazioni e temi del programma di Veronica Gentili in onda mercoledì 1 giugno 2022 su Rete 4.

Mercoledì 1 giugno 2022 su Rete 4, andrà in onda una nuova puntata di Controcorrente il programma di informazione condotto da Veronica Gentili. Stasera si continuerà l’analisi e il commento dei fatti d’attualità e l’appuntamento è per le 21:25 circa su Rete 4.

Anche Controcorrente stasera parlerà del conflitto in Ucraina, con i commenti di Michele Santoro e Federico Rampini sull’attualità in generale. Si parlerà di una polemica sul reddito di cittadinanza e dell’imminente referendum con gli ultimi aggiornamenti dal fronte, e si approfondirà la questione del vaiolo delle scimmie.

Controcorrente, argomenti e temi della puntata di mercoledì 1 giugno 2022

Come da comunicato stampa, la puntata “vedrà la partecipazione di Michele Santoro, che si confronterà con la conduttrice e con Federico Rampini sui temi di attualità, la guerra in Ucraina e la politica italiana. Veronica Gentili intervisterà Sergey Markov, ex stretto consigliere di Putin ed ex deputato della Duma.

Nel corso della puntata, si parlerà poi della polemica di questi giorni sul reddito di cittadinanza, che si intreccia con quella del lavoro sottopagato, e si cercherà di fare chiarezza sui referendum della giustizia, per cui si voterà domenica 12 giugno.” Non sono stati annunciati altri ospiti.

Dove guardare in streaming i video della puntata?

Controcorrente sarà visibile nella sezione delle dirette su Mediaset Infinity, scegliendo tra i canali Rete 4. Il programma sarà poi disponibile on-demand gratuitamente, sempre su Mediaset Infinity, nella pagina dedicata che trovarte cliccando qui. Nella stessa pagina trovate anche i video singoli della puntata, per una fruizione più veloce e mirata ai vostri interessi.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.