Giorgia Scelgo ancora te – Il nuovo singolo di Giorgia [Testo e Video]

Giorgia Scelgo ancora te – Il video e il testo del nuovo singolo di Giorgia. Nel video anche il compagno Emanuel Lo e il figlio Samuel.

Da oggi, venerdì 1 settembre, sarà in rotazione radiofonica “Scelgo ancora te”, il nuovo singolo estratto dal decimo album di inediti di Giorgia, “Oronero”, certificato PLATINO. 


Scelgo ancora te” è una potente ballad scritta dalla stessa Giorgia che torna in radio con un pezzo che racconta quanto non sia semplice rinnovare la promessa in una relazione quando il tempo le è testimone e quando anche conoscersi l’un l’altro non è così scontato. 

Giorgia Scelgo ancora te: Il video con il compagno Emanuel Lo e il figlio Samuel.

Il video del singolo vede protagonista insieme a Giorgia il suo compagno Emanuel Lo, che è anche regista del video. Insieme hanno girato diversi clip sempre con Emanuel regista (“Oronero”, “Non mi ami”, “Io fra tanti”, tra gli altri) ma era dal 2002 che non apparivano insieme in un video (come in “Marzo” e “Spirito libero” del 2003) e nelle immagini finali c’è anche il loro figlio Samuel che appare brevemente in lontananza … pare si sia lamentato che c’erano tutti tranne lui e il regista ha accolto la richiesta!

Giorgia Scelgo Ancora Te: Il testo

(parole Giorgia / musica James Morales, Matthew Morales, Julio David Rodriguez, Jana Ashley / special: Giorgia)

io ti guardo io ti vedo
come nessun altro fa
e tu, mi chiedi spazio
e sì ne avrai
credevo che sapevo che
che si cade in due, in due ci si rialzerà
tra mille rimpianti ed il perdono
io scelgo te

e scelgo ancora te, anche oggi che
non è facile non è sufficiente
abbracciarsi un po’

io non sono un tipo semplice
questo io lo so, però
non dò niente per scontato mai
e per te morirei
quello che so non basta mai
sbaglio di nuovo e non ti ritrovo accanto a me
tra mille rimpianti ed il perdono
io scelgo te

e scelgo ancora te, anche oggi che
non è facile non è sufficiente
abbracciarsi un po’

occhi negli occhi, fino a domani
per ritrovare la forza di ieri
restare insieme ogni giorno è rischiare
di non trovarsi più, tutto è davanti a noi

e scelgo ancora te, anche oggi che
non è facile non è sufficiente
abbracciarsi un po’
e scelgo ancora te, anche oggi che
non è facile non è sufficiente
abbracciarsi un po’
abbracciami