Grey’s Anatomy 16, il finale di stagione anticipato al 9 aprile per il Coronavirus

grey's anatomy

Grey’s Anatomy si ferma all’episodio 21: il finale di stagione il 9 aprile (11 maggio in Italia)

Grey’s Anatomy è stata tra le prime produzioni americane a fermarsi dopo le prime avvisaglie della diffusione del Coronavirus negli Stati Uniti. A cascata pian piano tutte le trasmissioni, i set delle serie tv sono stati chiusi. Vi abbiamo raccontato come il finale di The Walking Dead non andrà in onda perchè non è stato completato, del suo spinoff Words Beyond rimandato, di Killing Eve anticipato, di Supernatural ed Empire che non riescono a girare i finali di serie rimandati all’estate probabilmente.

Insomma il Coronavirus sta condizionando il mondo delle serie tv oltre che tutti gli altri settori produttivi della nostra vita.

Grey’s Anatomy 16 – lo stop

Arriva così la conferma che lo stop di Grey’s Anatomy è definitivo, la produzione della sedicesima stagione non riprenderà e la serie si fermerà con l’episodio 21, l’ultimo completato, in onda il prossimo 9 aprile su ABC e in Italia l’11 maggio su FoxLife (a meno di cambiamenti) in lingua originale con sottotitoli come dall’episodio in onda lunedì 30 marzo, a causa della chiusura degli studi di doppiaggio.

Quindi mancano solo due giovedì alla fine di questa stagione di Grey’s Anatomy, ma l’episodio 21 sui 25 previsti dal titolo Put on a Happy Face, sicuramente non sarà un classico season finale. Scritto da Mark Driscoll e Tameson Duffy, diretto da Deborah Pratt, l’episodio non era pensato per essere l’ultimo quindi, come molte altre serie tv in questo periodo, finirà senza sorprese, senza scene particolari, senza cliffangher. La trama anticipata dell’episodio è molto generica: Amelia affronta la gravidanza, Owen scopre qualcosa, Hayes dice qualcosa a Meredith. Un episodio come un altro.

grey's anatomy 15Che fine faranno i 4 episodi rimanenti?

Naturalmente, anche se non ancora girati, i 4 episodi rimasti sono stati scritti. Al momento non è possibile sapere che fine faranno, molto probabilmente saranno inseriti in testa alla stagione 17 che a quel punto avrebbe 4 episodi in meno dal punto di vista produttivo oppure 4 in più se ABC decidesse di investire ulteriormente.

La stagione 17 sarà l’ultima?

Grey’s Anatomy è stato rinnovato lo scorso anno per due stagioni, contestualmente al ricco rinnovo di Ellen Pompeo. Un doppio rinnovo non immaginato come l’ultimo. Soprattutto perchè l’idea è che sarà Ellen Pompeo a stabilire se e quando finire il medical drama più longevo della tv. Nelle ultime settimane ha iniziato a circolare un’intervista di Giacomo Gianniotti in cui avrebbe detto che stanno ragionando come se la 17 fosse l’ultima.

Il problema è che queste dichiarazioni non sono state riprese dai media americani principali, quindi non c’è alcuna possibilità di conferma. Inoltre questa crisi da Coronavirus allontana, a mio avviso, l’idea che la prossima stagione possa essere l’ultima. Difficile immaginare che la serie chiuda dopo un periodo così sfortunato, con storyline non definitivamente concluse.

uscite sky Grey's Anatomy e Station 19E Station 19?

Lo spinoff di Grey’s Anatomy Station 19 ha tutti gli episodi pronti e girati. Così come How To Get Away With Murder che riprende giovedì 2 aprile. Il finale di stagione di entrambi è previsto per il 14 maggio. Il dubbio però relativo a Station 19 è legato al fatto che da questa stagione è la showrunner di Grey’s Anatomy a occuparsi della serie, con Station 19 portato alle 20 prima di Grey’s Anatomy, frequenti crossover e storie che iniziano in una serie e finiscono nell’altra.

Certo tutti hanno sempre assicurato che le due serie possono vivere singolarmente ma è difficile non immaginare che per gli ultimi episodi e ancor più per il finale di stagione Vernoff e il suo staff non abbia inserito un crossover. Dobbiamo aspettarci degli episodi “monchi”? una storia che inizia ma non ha una fine? Oppure la coppia Shonda Rhimes-Krista Vernoff convincerà ABC a rimandare anche Station 19?