Le Iene, video dei servizi della puntata in onda il 2 aprile su Italia 1

Le Iene show
- Pubblicità -

Le Iene Show, anticipazioni della puntata di venerdì 2 aprile 2021 in onda su Italia 1 con Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani.

Venerdì 2 aprile 2021, su Italia 1 è andato in onda un nuovo appuntamento con Le Iene Show, il programma di servizi e inchieste ideato da Davide Parenti, tornato quindi al classico doppio appuntamento settimanale. L’appuntamento di stasera è previsto alle 21:20 circa su Italia 1.

La puntata di ieri è stata condotta da Giulio GoliaFilippo Roma e Matteo Viviani. I due presenteranno i tanti servizi della serata sulla stretta attualità. Ma non mancheranno inchieste, servizi di denuncia, interviste e scherzi, affidati agli inviati del programma.

- Pubblicità -

Clicca qui per guardare i migliori scherzi

Le Iene, video dei servizi della puntata del 2 aprile 2021

Giulio Golia incontra il parroco di Bonassola di cui si è parlato molto in questi giorni per via della protesta contro la Santa Sede per il no alle benedizioni nei confronti delle coppie omosessuali. Aveva detto: “Se non posso benedire le coppie formate da persone dello stesso sesso, allora non benedico neppure palme e ramoscelli d’olivo”. Giulio Mignani, questo il suo nome, non ha benedetto le palme come forma di protesta contro il documento della Congregazione per la dottrina della fede, che vieta la benedizione delle unioni di coppie omosessuali. Guarda qui il servizio

Antonino Monteleone torna sul caso Alex Schwazer, il marciatore italiano appena assolto dalle accuse di doping del 2016 per cui si dichiara vittima di un complotto. Nel servizio le dichiarazioni di Richard McLaren, giurista e professore universitario canadese. L’inviato parla di quanto sarebbe accaduto con il comandante dei Ris di Parma, il colonnello Gianpietro Lago, perito del Tribunale di Bolzano, che spiega in che modo sarebbe stato manipolato il campione di urina dell’atleta. L’inviato cerca un confronto anche con il professor Vincenzo Pascali del Policlinico “Gemelli” di Roma che nega l’anomalia avvenuta. Guarda qui il servizio

Il reportage di Ismaele La Vardera racconta un bellissimo episodio di solidarietà che si è svolto in questi giorni a Palermo, partendo da Roma, Milano, Torino e persino dalla Germania. Tantissimi infermieri hanno risposto all’appello #leienevaccinanobene, dedicando alla causa il loro tempo libero. L’iniziativa è stata lanciata da Iene.it e dai canali social, con lo scopo di vaccinare gli anziani ospiti delle Rsa della città. Qualche settimane fa L’ASP siciliana aveva divulgato un bando per reclutare operatori sanitari che offrissero il servizio di vaccinazione agli ospiti delle residenze ma erano arrivate solo quattro risposte. Tutti gli altri infermieri della zona erano già impegnati costantemente nella lotta alla pandemia. Qui il servizio

Il servizio di Gaetano Pecoraro affronta il tema dell’instabilità politica e dei continui cambi di governo, problematiche che possono avere conseguenze profonde per tutti i cittadini. Soprattutto per i ritardi che sopraggiungono nella realizzazione di opere pubbliche, affidate a commissari che cambiano al cambiare del Governo. In 73 anni l’Italia ne ha cambiati 67. Negli ultimi 30 anni ci sono stati 17 esecutivi diversi: nello stesso periodo la Germania ha cambiato 3 cancellieri, la Francia 4 presidenti.

Uno dei motivi principali di questa instabilità è “la trasmigrazioni di parlamentari eletti da una parte all’altra”. Solo nell’ultima legislatura, cioè dal 2018 a oggi, 125 deputati e 65 senatori hanno cambiato gruppo parlamentare. Ma non cambiano solo i ministri ma anche i viceministri e sottosegretari con relative deleghe. Un’operazione che può durare mesi, e prima che sia conclusa moltissime attività rimangono bloccate. E poi c’è anche la questione dei decreti attuativi: ogni legge ha bisogno di vari decreti attuativi che le rendano davvero applicabili. Guarda qui il servizio

Riproposto ieri lo scherzo a Michelle Hunziker durante la quarantena (lo trovi qui)

Alessandro Di Sarno raccoglie la denuncia di Anna contro un finto o presunto produttore che chiedeva prestazioni in cambio di provini, guarda qui

Poi c’è l’oscuro caso di un ragazzo di 19 anni morto in casa da solo per cause naturali secondo la procura non per i genitori (per vederlo è necessario registrarsi)

Come guardarlo in streaming.

Come tutti i programmi Mediaset, anche Le Iene saranno visibili in streaming sul sito Mediaset Play, nella pagina dedicata al programma. Li sarà disponibile la puntata anche in modalità on-demand dopo la messa in onda. Il programma può essere seguito in streaming dall’estero, dal sito ufficiale.

Chi conduce?

Le puntate in onda il martedì saranno condotte da Nicola Savino e Alessia Marcuzzi, con le voci dei “Gialappi”. Nelle puntate del giovedì, che riprenderanno da metà marzo 2021, si alterneranno il trio di iene maschile composto da: Giulio GoliaFilippo Roma e Matteo Viviani; e quello femminile composto da Nina Palmieri, Roberta Rei Veronica Ruggeri.

- Pubblicità -