Le Parole della Settimana con Massimo Gramellini su Rai 3, anticipazioni 17 ottobre

le parole della settimana

Le Parole della settimana con Massimo Gramellini su Rai 3 sabato 17 ottobre la terza puntata, le novità e gli ospiti

Le Parole della settimana con Massimo Gramellini è tornato su Rai 3 con una nuova veste e un salto alle origini, più racconto e meno interviste e confronti. Sabato 17 ottobre la seconda puntata prosegue su questa strada con le presenze fisse del programma Veronica Pivetti e Roberto Vecchioni. Il “Professore” che con le sue opere ha emozionato milioni di italiani, è il nostro “signore delle parole” giocando con conduttore, ospiti e pubblico attraverso alcuni enigmi. Veronica Pivetti, volto amato dal pubblico televisivo, è invece protagonista di un monologo semiserio dedicato all’attualità.

Il programma è caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi. Le Parole della Settimana continua a dare spazio anche a storie straordinarie di vita quotidiana, da sempre il motore trainante del programma, raccontate dalla diretta voce di chi le ha vissute in prima persona, cittadini comuni che hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità.

Le anticipazioni del 17 ottobre

Puntata di sabato 17 ottobre de Le Parole della Settimana dalle 20:20 con Massimo Gramellini che dialogherà con i suoi ospiti fissi del programma, come Roberto Vecchioni e i suoi enigmi, Veronica Pivetti, i reportage sarcastici di Saverio Raimondo e con il giovane critico d’arte Jacopo Veneziani che  prosegue il suo viaggio nella storia dell’arte.

Ospiti di questa settimana sono invece Corrado Augias, giornalista e volto di Rai 3, Michele Serra, Marianna Aprile e Antonella Viola con cui affrontare i diversi temi dell’attualità e della settimana.

Contromano alle 21:45

Dopo le Parole della Settimana, la commedia italiana Contromano del 2018 di e con Antonio Albanese nei panni di un 50enne milanese che ha ereditato dal padre un negozio di calze ma deve fare i conti con un ambulante che gli si piazza davanti al negozio e che deciderà di riportare in Senegal in macchina.