Le Parole della settimana sabato 21 novembre ospiti e anticipazioni, il tema di Sapiens

le parole della settimana

Le Parole della settimana sabato 21 novembre ospiti e anticipazioni. A seguire la nuova puntata di Sapiens dedicata a

Le Parole della settimana continua a raccontare l’Italia e il mondo con Massimo Gramellini attraverso il linguaggio, nuova puntata sabato 21 novembre caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi.

A seguire alle 21:45 la linea passa a Sapiens – Un solo pianeta il programma di approfondimento scientifico di Mario Tozzi che si occuperà della rivoluzione industriale.

Le Parole della settimana anticipazioni del 14 novembre

Appuntamento alle 20:20 su Rai 3 con Le Parole della settimana sabato 21 novembre tra ospiti e presenze fisse come Veronica Pivetti e Roberto Vecchioni. Il “Professore” che con le sue opere ha emozionato milioni di italiani, è il nostro “signore delle parole” giocando con conduttore, ospiti e pubblico attraverso alcuni enigmi. Veronica Pivetti, volto amato dal pubblico televisivo, è invece protagonista di un monologo semiserio dedicato all’attualità. Inoltre lo studioso dell’arte Jacopo Veneziani e Saverio Raimondo faranno le loro incursioni in puntata. In chiusura di puntata Massimo Gramellini con il suo monologo Buonasera dedicato all’attualità.

Ospiti della puntata la virologa Antonella Viola, Ferruccio De Bortoli, Serena Dandini, Luca Bizzarri e Michele Serra.

Sapiens il tema

La rivoluzione industriale è al centro della puntata di sabato 21 novembre di Sapiens alle 21:45, intitolata “Dall’inizio del tempo a noi – La rivoluzione industriale”.

Mario Tozzi racconterà i tumultuosi ultimi 200 anni di Storia, dalla rivoluzione industriale ad oggi, come la capacità sempre crescente degli uomini di provare a mettere sotto controllo e sfruttare le fonti d’energia che la Terra e le stelle hanno reso casualmente disponibili. Quali sono le forme di energia esistenti nell’universo? E sulla Terra? Ci sarà energia per sempre? Cos’è l’entropia ed è vero che guida ogni fenomeno e perfino ogni nostro gesto? Perché nasce la rivoluzione industriale? E perché proprio in Inghilterra? Come nascono il carbone e il ferro, alla base della rivoluzione industriale? Perché la macchina a vapore cambia tutto?

Da allora nulla è mai stato come prima: rapporti sociali, ritmi e tempi di lavoro, trasporti, stile di vita, benessere. Tutto è cambiato, anche il nostro rapporto con la natura e le città dove abitiamo.