Home TV MasterChef Masterchef Italia 9, puntata del 30 gennaio: gli eliminati (SPOILER)

Masterchef Italia 9, puntata del 30 gennaio: gli eliminati (SPOILER)

- Pubblicita -

Masterchef Italia 9 puntate di giovedì 30 gennaio, tutte le anticipazioni e l’eliminato in diretta

La classe va a Teatro in trasferta a Parma

La gara è sempre più intensa per i concorrenti di Masterchef Italia 9, dopo le eliminazioni di Gianna e Fabio (qui l’intervista, qui il riassunto della serata) sono rimasti in 12 a contendersi il titolo di nono Masterchef d’Italia sotto l’occhio dei 3 giudici Giorgio Locatelli, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo. 

Giovedì 30 gennaio nuovo doppio appuntamento su Sky Uno, canale 108, digitale terrestre canale 455, alle 21:15, in streaming su Now Tv, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go, su smartphone, tablet e PC, anche in viaggio nei Paesi dell’Unione Europea.

Masterchef Italia 9 eliminato di giovedì 30 gennaio: Annamaria

I giudici rivoluzionano tutto: ogni concorrente può scegliere la postazione che preferisce, cambiano i posti della Masterclass. La prova della Mystery Box punta sulla collaborazione e in ogni banco solo uno dei due concorrenti ha gli ingredienti e ogni coppia di banco dovrà dividersi i 10 ingredienti, ciascuno avrà così 5 ingredienti. Fondamentale è mettersi d’accordo! Tra gli ingredienti animelle, liquirizia, colatura di Alice e percebes (un crostaceo oceanico).

In tre migliori sono: Annamaria,Antonio,Marisa (curiosità Antonio e Marisa erano allo stesso banco quindi si sono divisi gli ingredienti). A vincere è Marisa, che avrà così il vantaggio nell’Invention Test.

- Pubblicita -

Adesso Marisa forma le coppie e ciascuno non saprà la spesa dell’altra e dovranno fare un unico piatto. Marisa sceglie Maria Teresa per lei, poi Antonio e Annamaria, Vincenzo e Davide, Milenys e Luciano, Francesca e Giulia, Niccolò e Giada. In ogni piatto deve esserci la storia e l’anima di entrambi. Dopo la spesa hanno 40 minuti per decidere che fare e cucinare un unico piatto.

I giudici si complimentano con tutti per il livello ma vincono Marisa e Maria Teresa che saranno due capitane in trasferta. Le due coppie peggiori sono quelle con meno “fusione”: Luciano e Milenys, Giulia e Francesca. Le peggiori sono Giulia e Francesca che andranno entrambe al pressure test.

L’esterna è a Parma, Teatro Regio dove cucineranno per 50 elementi dell’orchestra cittadina “La Toscanini”. La brigata blu dovrà fare un antipasto e un secondo, la rossa primo e dolce. Marisa e Maria Teresa devono mettersi d’accordo sui menù, Marisa sceglie il blu, Maria Teresa il rosso, con quest’ultima che inizia a scegliere.

Maria Teresa Rosso, sceglie Milenys, Antonio, Annamaria, Giada.

Marisa blu sceglie Davide, Luciano, Niccolò, Vincenzo.

- Pubblicita -

Con 33 su 50 preferenze vincono i blu. Maria Teresa Milenys, Antonio, Annamaria e Giada raggiungono al pressure test Giulia e Francesca.

Nel pressure dovranno rifare un piatto di chef Locatelli con un petto di faraona. I piatti peggiori sono di Giada e Annamaria e l’eliminata è Annamaria.

Le Anticipazioni del 30 gennaio di Masterchef

In una classe caratterizzata dalle rivalità la cooperazione sarà cruciale nella nuova puntata di giovedì 30 gennaio di Masterchef Italia, a partire dalla Mystery Box. La sinergia in cucina è sempre fondamentale per la buona riuscita del lavoro. Solo chi avrà saputo lavorare senza perdere di vista la propria creatività e le proprie doti tecniche sarà dichiarato il migliore della prova e potrà avere un vantaggio nel successivo Invention Test. Qui, nel secondo step della gara, i cuochi amatoriali si misureranno con uno dei compiti più difficili, un classico dello show, cucinare a 4 mani, riponendo la fiducia nelle idee e nelle scelte del proprio “compagno di banco”.

Nella seconda puntata i cuochi amatoriali vivranno una prova in esterna unica e indimenticabile a Parma, Città Creativa Unesco per la Gastronomia, Capitale Italiana della Cultura 2020 e patria di prelibatezze culinarie rinomate in tutto il mondo. Rispettando la lunga tradizione e utilizzando le materie prime tipiche, le due brigate dovranno cucinare nella splendida cornice del Teatro Regio per 50 elementi dell’orchestra cittadina “La Toscanini”. Come sempre, però, una delle due brigate dominerà la competizione, spedendo l’altra al Pressure Test.

Masterchef Magazine

Dal lunedì al venerdì alle 19:50 su Sky Uno c’è la striscia Masterchef Magazine che unisce il racconto degli aspiranti chef con la cucina dei giudici e di alcuni ospiti come la simpatica Anna Martelli, in gara nella scorsa edizione, o importanti chef come Terry Giacomello, Gianpaolo Raschi, Daniele Usai, e come Marco Sacco con la sua rubrica “Dalla Strada Alle Stelle”.

Anche questa edizione di MasterChef sceglie di essere plastic free ed eco-friendly promuovendo il consumo consapevole ed ecosostenibile, rispettando il Pianeta e non sprecando risorse alimentari. Tutti i prodotti di consumo legati al cibo (piatti, bicchieri, posate, vassoi, tovaglioli) sono di natura compostabile ed ecosostenibile, per un consumo di plastica ormai ridottissimo come già nell’ottava edizione, pari al – 75% e a 800 kg di plastica utilizzata in meno rispetto alle edizioni precedenti.

Accanto al rispetto per l’ambiente, MasterChef da sempre si impegna anche nella lotta contro gli sprechi e la gran parte degli alimenti non impiegati per le prove è stata donata all’Opera Cardinal Ferrari Onlus di Milano. Il programma si è avvalso della preziosa collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell’Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!