Once Upon a Time 6: il creatore parla del mondo delle “Untold Stories”

- Pubblicità -

Once Upon a Time 6: Edward Kitsis spiega il mondo delle Untold Stories e le conseguenze che avrà sui personaggi della serie.

Manca poco meno di un mese dal debutto della sesta stagione di Once Upon a Time, 6previsto il 25 settembre su ABC. Per chi ha seguito le varie news estive saprà le novità che ci attendono nella sesta stagione, a partire dal focus della stagione, il mondo delle storie mai raccontate, che porta Once Upon a Time in un mondo ancora inesplorato. Il co-creatore della serie, Edward Kitisis ha parlato in particolare di questo mondo e cosa succederà ai personaggi nella prossima stagione:

Once Upon a TimeIl mondo delle storie mai raccontate non è incluso nel primo volume del libro delle storie di Henry: “si tratta di storie che ancora devono svolgersi,” ha dichiarato Kitsis a TVLine. “Vedrete tanti personaggi che sono andatinella ‘Terra delle storie mai Raccontate’ proprio per mettere in pausa la loro vita.

- Pubblicità -

Il creatore ha anche dichiarato che la sesta stagione si ispira molto all’idea della prima, che raccontava cosa succedeva dopo la conclusione delle storie che tutti ormai conoscevamo bene: “cosa succede invece se alcune di queste storie non finisse nel modo che conosciamo, ma sono state sospese a metà? E per quale motivo un personaggio vorrebbe sospendere la sua storia?

Per alcuni sarà: “la paura di non voler affrontare qualcosa o qualcuno.” Ma adesso che Hyde li ha catapultati a Storybrooke, questa “pausa” si annullerà, che gli piaccia o meno.

La sesta stagione di Once Upon a Time debutterà su ABC il 25 settembre. Come dichiarato agli upfronts e al Comic Con, la serie abbandonerà il modello a due mezze stagioni, tornando a quello della prima stagione, con una storia che durerà per 22 episodi, e sotto-storie che si verificheranno durante la stagione.

- Pubblicità -