Programma Italia su Zelig Tv Emergency racconta le attività che svolge in Italia

Programma Italia dal 25 novembre su Zelig Tv il racconto delle operazioni di Emergency in Italia

Emergency racconta le attività che svolge in Italia in Programma Italia in onda da domenica 25 novembre su Zelig Tv, canale 63 del digitale terrestre. Dieci documentari per raccontare quello che la ONG fondata da Gino Strada fa in Italia con i suoi ambulatori sparsi per il paese. Dieci documentari per dieci domeniche fino al 27 gennaio, prodotti da Smemoranda con Emergency e Bananas Media Company.

Un viaggio in 10 tappe insieme agli operatori di EMERGENCY, ai pazienti, a figure rappresentative dei vari territori e ai testimonial dell’organizzazione, arricchito dalla presenza di alcuni sostenitori del mondo dello spettacolo e della cultura: Flavio InsinnaPaola Minaccioni,Gianrico CarofiglioFabio TrevesRegina OrioliFausto Sciarappa e Valerio Calzolaio.

La sigla iniziale, realizzata da Studio Magoga, è sulle note di “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro, brano vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, i cui diritti, per volontà degli autori, sono interamente devoluti a EMERGENCY.

Diretto da Federico Greco e Nicola Moruzzi, con le musiche originali di Giorgio Giampà, Programma Italia racconta un Paese diverso da quello che si è soliti conoscere, visitando le strutture sanitarie e gli ambulatori mobili avviati da EMERGENCY dal 2006 per offrire assistenza gratuita alle fasce più vulnerabili della popolazione: migranti, stranieri, poveri, tra cui anche moltissimi italiani.

Tra unità mobili, ambulatori e poliambulatori, PROGRAMMA ITALIA mostra le condizioni di sfruttamento in cui vivono i braccianti indiani nell’Agro Pontino ma anche gli italiani prostrati dai terremoti in Abruzzo e nelle Marche, alle prese con una ricostruzione che non parte. Fa scoprire le marginalità nascoste dietro la modernità di Milano e la povertà diffusa, anche tra molti italiani, nel “ricco Nord Est”. Fa luce sulla situazione di degrado in cui sono costretti migliaia di migranti nella Piana di Gioia Tauro e sugli esperimenti di accoglienza e integrazione che si compiono ogni giorno a Palermo e in Sicilia Orientale, terra di sbarchi. Esplora le campagne intorno a Castel Volturno, in cui risiedono e lavorano moltissimi africani, e le ricchezze e le contraddizioni del quartiere multietnico di Ponticelli, a Napoli, fino ad arrivare a Sassari, dove Emergency interviene sulle situazioni di vulnerabilità di donne e migranti.

La prima puntata di PROGRAMMA ITALIA, dal titolo “Milano-Kabul – Andata e ritorno“, è dedicata all’ambulatorio mobile di Emergency che da ormai tre anni offre orientamento socio-sanitario e prestazioni infermieristiche e di medicina generale in alcune zone periferiche di Milano. Testimonial della puntata il musicista Fabio Treves.

PROGRAMMA ITALIA è uno dei format di approfondimento di Zelig TV a cura di Smemoranda, per dare voce, in collaborazione con altri partner, a un racconto originale e diretto degli avvenimenti e a quei valori, come ecologia, diritti civili, libertà di pensiero, solidarietà, cultura, di cui da sempre lo storico diario-agenda è portavoce. Il canale televisivo firmato da Bananas Media Company in collaborazione con Smemoranda, si è appena trasferito dal 243 al 63 sul digitale terrestre, con un’offerta ampliata di contenuti dedicati all’intrattenimento, all’informazione e allo sport rivisto in chiave comica.

Zelig TV è disponibile anche su www.zeligtv.tv

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.