Recensione The Marvelous Mrs Maisel 2, la stagione del cambiamento, dell’evoluzione e della reazione

Recensione The Marvelous Mrs Maisel stagione 2

Recensione The Marvelous Mrs Maisel stagione 2: la serie torna su Prime Video con la stagione del cambiamento e dell’evoluzione

La seconda stagione di The Marvelous Mrs Maisel è già disponibile dal 5 dicembre su Amazon Prime Video, è arrivato quindi il momento di un commento a freddo sulla nuova stagione. Ha superato le aspettative dopo un’ottima prima stagione? Sicuro! Recensione The Marvelous Mrs Maisel stagione 2

Recensione The Marvelous Mrs Maisel stagione 2: i nostri commenti

La seconda stagione di Marvelous Mrs Maisel aveva un arduo compito, quello di confermare quanto fatto nella prima. Uno straordinario mix tra drama e elementi comici il tutto interpretato da un cast perfetto. Elementi che hanno contribuito a farle vincere tanti premi agli Emmy di settembre, (e a nominata ai Golden Globe 2019) . Amy Sherman-Palladino con Daniel Palladino, non solo ci sono riusciti, ma si sono pure superati.

Se la prima stagione era l’inizio per Midge, appena separata dal marito e alle prime armi nella sua carriera da comedian, nella seconda Midge è cresciuta personalmente e intraprende un viaggio volto a conoscere la nuova se stessa. Meno madre e moglie, e più professionista con una carriera tutta da scoprire. Viaggio che si conclude in un finale amaro per lei, ma perfetto.

La seconda stagione quindi è quella del cambiamento, dell’evoluzione e della reazione. Tutti infatti hanno reagito a modo suo alla separazione tra Midge e Joel. Si parla di reazioni complesse, di quelle che portano i personaggi a stravolgere la loro vita, ed è quello che è successo ai genitori di Midge, Abe e Rose, ma anche a Joel ancora però aggrappato alla sua vecchia vita, e a come sarebbe stata se non avesse commesso quell’errore.

Confermati anche gli elementi comici: sia le esibizioni di Midge come comica, che le situazioni che i coniugi Palladino hanno creato per raccontarci l’universo in cui vive questa famiglia. Un universo, che oggi è più grande e che sembra non esistere: fatto di situazioni strambe e esagerate ma senza risultare banali. Insomma quelle situazioni che abbiamo conosciuto a Stars Hollow in “Una Mamma per Amica” e che i Palladino raccontano con una certa “esagerazione” che diventa comicità geniale. Stavolta però anche con l’aiuto di piano sequenza molto divertenti.

The Marvelous Mrs Maisel 2 è destinata a durare a lungo e ricordate una cosa: il Stainer Resort è la nuova Stars Hollow.

Allegra Davide – Voto: 10

In The Marvelous Mrs. Maisel non ci sono dialoghi ma coreografie verbali. Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino costruiscono delle danze delle parole in cui gli attori si muovono come in un grande spartito lungo 10 episodi. Il ritmo di ogni scena è dato dalla parola, che sia un dialogo, una stand-up di Midge o di un suo collega, una reazione di Alex.

Alla parola si accompagna il movimento. Se nella danza è la musica a guidare la sequenza dei movimenti, qui è la parola a guidare il movimento. La macchina da presa si muove insieme agli attori, in un’armonia che unisce parole, gesti, inquadrature. Un ritmo vorticoso e travolgente che trova la propria sublimazione nell’esibizione che Midge fa a Parigi, quando incontra in un locale un’americana che le fa da traduttrice simultanea, un ritmo ipnotico.

Ecco, senza rubare troppo tempo alla lettura dei nostri commenti, preferiamo che siano le parole dei personaggi di The Marvelous Mrs. Maisel a conquistarvi.

Riccardo Cristilli – Voto 9.5 

The Marvelous Mrs Maisel stagione 2: trama e cast

Dopo il trionfo di Midge al Gaslight, il suo monologo in cui “demoliva” la celebre comica Sophie Lennon incombe sulla sua carriera rendendole la scalata al successo più difficile che mai, proprio nel momento in cui in lei cresce la consapevolezza di voler diventare una comedian. Midge dovrà fare i conti anche con la sua famiglia, le sue scelte infatti hanno sempre un effetto domino su tutte le persone che la circondano.

La serie è scritta e diretta da Amy Sherman-Palladino (Gilmore Girls) e con produttore esecutivo Daniel Palladino (Family Guy).

  • Rachel Brosnahan (Miriam “Midge” Maisel);
  • Alex Borstein (Susie Myerson);
  • Michael Zegen (Joel Maisel);
  • Marin Hinkle (Rose Weissman);
  • Tony Shalhoub (Abraham “Abe” Weissman)
  • Kevin Pollak (Moishe Maisel)

The Marvelous Mrs Maisel stagione 2: trailer

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui