News Serie TV: Masi Oka lascia Hawaii Five-0 dopo sette stagioni

Hawaii Five-0

News Serie TV: Masi Oka lascia Hawaii Five-0. Tre new entry per Seven Seconds e The Terror, Holly Hunter in un nuovo drama HBO, Lucas Jade Zumann in Anne e altro

Masi Oka sta per lasciare la serie drama della CBS Hawaii Five-0, dopo ben sette stagioni. Ricordiamo che l’attore è entrato nel cast del progetto sin dalla prima come personaggio ricorrente, che è diventato regolare dalla seconda stagione in poi. L’attore lascerà la serie nel tredicesimo episodio dell’attuale stagione ecco come


[spoiler title=’SPOILER Hawaii Five-0 7′ style=’default’ collapse_link=’true’] il Dr. Max Bergman si trasferisce in Africa con la sua nuova sposa Sabrina (Rumer Willis). L’attore ha preso la decisione di uscire dallo show perché sentiva che il suo personaggio aveva fatto il suo corso. Max “aveva fatto tutto quello che poteva fare e anche di più”, quindi era giunto il momento di lasciare Hawaii Five-O. Masi Oka ha lasciato aperta la possibilità che il suo personaggio possa tornare in futuro. [/spoiler]

Russell Hornsby, Raul Castillo e Zackary Momoh in Seven Seconds

Russell Hornsby ha ottenuto un ruolo regolare nel crime drama Seven Seconds. Composta da 10 episodi e targata Netflix, la serie è stata ideata dal creatore di The Killing, Veena Sud, e Fox 21TV Studios. Nel cast ci saranno anche Raul Castillo e l’attore britannico Zackary Momoh (A United Kingdom). Scritto dalla stessa Veena Sud, Seven Seconds si basa sul film d’azione russo The Major del 2013. Le tensioni diventano forti tra cittadini afroamericani e poliziotti caucasici a Jersey City, quando un adolescente afroamericano viene gravemente ferito da un poliziotto. Russell Hornsby sarà Isaia Butler, un uomo devoto che è rimasto scosso dall’incidente. Zackary Momoh interpreterà il ruolo di Seth Butler, fratello di Isaia che torna a casa da un viaggio in Afghanistan in tempo per sostenere la famiglia. Raul Castillo ricoprirà i panni di Felix Osorio, un poliziotto che lavora nella squadra narcotici a Jersey City. Nel cast sono presenti anche David Lyons e Beau Knapp. Produttori esecutivi del progetto sono Veena Sud e Gavin O’Connor (anche regista della serie), Lawrence Bender, Kevin Brown e Alex Reznik.

Edward Ashley, Liam Garrigan e Ronan Raftery in The Terror

liam-garriganEdward Ashley (In The Heart of the Sea), Liam Garrigan (Once Upon a Time) e Ronan Raftery (Animali fantastici e dove trovarli) hanno firmato per interpretare ruoli ricorrenti nella serie antologica drama di AMC The Terror, basata sul bestseller del 2007 di Dan Simmons. Scott Free, la Emjag Productions di Alexandra Milchan, Entertainment 360 e AMC Studios stanno producendo i 10 episodi della prima stagione, che arriverà in anteprima sul piccolo schermo nel 2017. Scritta dallo scrittore David Kajganich, la serie è ambientata nel 1847, quando l’equipaggio di spedizione della Royal Navy viene attaccato da un predatore misterioso che vaga per le navi, ponendo i suoi membri in un gioco disperato di sopravvivenza. Si tratta della storia romanzata della spedizione perduta del capitano Sir John Franklin della HMS Erebus e della HMS Terror. Ashley e Garrigan saranno due componenti a bordo della HMS Terror e Raftery interpreterà il ruolo di un tenente sulla HMS Terror.

Holly Hunter nel cast di un nuovo drama HBO

Holly Hunter è entrata a far parte del cast di una nuova serie drama targata HBO. Scritta e creata da Alan Ball, la serie – ancora senza titolo – è descritta come una meditazione tragicomica sulle forze complicate che lavorano per tutti noi in America oggi. Il progetto è incentrato su una famiglia multirazziale contemporanea, composta da un professore di filosofia, Greg Vescovo, l’avvocato e moglie Audrey Nero (Hunter). I coniugi sono due idealisti che hanno deciso di formare una famiglia adottando tre bambini provenienti da tre Paesi diversi: dal Vietnam, in Somalia e Colombia. Questo prima di concepire un proprio figlio a quarant’anni. Questa famiglia, agli occhi di tutti perfetta, mostra delle spaccature profonde al suo interno. Uno dei bambini, inoltre, inizia a vedere cose che gli altri non possono. Si tratta di una malattia mentale o qualcos’altro? Una volta Audrey era una terapeuta di uno studio privato e ora utilizza con riluttanza le sue abilità come psicologa nel mondo aziendale, bilanciando la sua filosofia personale più progressista con la necessità di fare soldi. Lei è una donna intelligente che crede di sapere cosa sia meglio per tutti e non ha alcun problema a dirlo loro, ma con il marito che sta lottando contro la depressione e i suoi bambini per lo più cresciuti, si ritrova un po’ alla deriva. Ball è il produttore esecutivo della serie con la sua Your Face Goes Here, insieme a Peter Macdissi.

Casting flash:

  • lucas-jade-zumann-anneNatasha Rothwell riprenderà il suo ruolo nella seconda stagione di Insicure della HBO, diventando un personaggio regolare.
  • Maureen McCormick sarà una guest star nella serie della TBS The Guest Book. L’attrice vestirà i panni di un’affittuaria di una casa di vacanza in un piccolo paese di montagna.
  • Lucas Jade Zumann è entrato nel cast di Anne, la nuova serie di Netflix. L’attore sarà Gilbert Blythe, un compagno di classe e rivale accademico di Anne.
  • Punam Patel e Hina Abdullah hanno ottenuto un ruolo nella serie comedy Brown Girls. Il progetto è incentrato sul rapporto tra Rimmi (Abdullah), una giovane bella e aspirante vlogger, e Devi (Patel), una donna che di recente è emigrata dall’India. Le due donne sono molto diverse: Rimmi vuole diventare una fashion blogger e sta cercando di lanciare il suo vlog dedicato al trucco; Devi, invece, è una persona legata ai suoi valori tradizionali e poco interessata al fenomeno ‘internet’.
  • Mickaëlle X. Bizet sarà nel cast della terza stagione di American Crime della ABC. Bizet ricoprirà la parte di Gabrielle Durand, la tata del bambino di Clair Coates (Taylor) e Nicholas Coates (Hutton).
  • Mary Louise Parker sarà una guest star della seconda stagione di Billions di Showtime. L’attrice sarà George Minchak, uno stratega geniale presente in un solo episodio.