Tafanos, arriva la pellicola omaggio ai b-movie anni ’70 targata Sky

Tafanos

Mercoledì 4 luglio alle 21.00 su Sky Cinema Max (e in on demand) si respirerà un’aria nostalgica anni ’70 poiché andrà in onda Tafanos, un divertente horror diretto da Riccardo Paoletti e prodotto da Sky e Minerva.


La pellicola si colloca nel filone dei monster movie e vuole rendere omaggio ai b-movie italiani proprio di quegli anni.

Trama

Un gruppo di amici e un weekend da trascorrere in un’isolata casa tra le montagne, lontano dallo stress e – loro malgrado – anche dai cellulari, per un problema alla rete telefonica. A rovinare la quiete la notizia dell’evasione di un serial killer da un carcere vicino e, soprattutto, uno sciame di feroci tafani carnivori. I protagonisti non riuscendo a scappare saranno costretti a barricarsi in casa, cercando in tutti i modi riparo dai minacciosi tafani. Questi ultimi hanno però un unico punto debole: l’odore della cannabis li annienta. I ragazzi dovranno quindi fare di tutto per salvarsi. I tentativi del gruppo di fuggire dal pericolo daranno però vita a una serie di eventi surreali ed esilaranti, facendo prendere alla storia pieghe grottesche che sfoceranno spesso nello splatter e nell’assurdo, nel pieno rispetto della tradizione dei film del genere.

Cast

La regia di Tafanos è di Riccardo Paoletti, nel cast di giovani interpreti: Alessio Lapice (Mauro), Cristina Marino (Sylvie), Giulio Greco (Johannes), Salvatore Langella (David), Filippo Tirabassi (Ricky), Maria Chiara Giannetta (Christine), Federico Tolardo (Umberto). Insieme a loro Clive Riche (Lionello, il custode), Lana Vlady (Rebecca, l’ostaggio dell’evaso), Salvatore D’Onofrio (l’evaso) e la partecipazione straordinaria di Stefano Chiodaroli nei panni di un contadino in lotta contro i tafani.