Anne Hathaway in The Ambassador’s Wife – In preparazione una serie su Cleopatra

0
Anne Hathaway in The Ambassador's Wife

Torniamo a parlare anche oggi di nuovi progetti (leggi anche qui), che vedono coinvolti nomi importanti come Anne Hathaway sul fronte dei protagonisti o Mark Harmon su quello dei produttori, ma anche personaggi storici come Cleopatra. Inoltre su 4 nuovi progetti che vi presentiamo, tre vengono sviluppati dalle case di produzione per essere poi vendute sul mercato, senza già avere un network coinvolto.

Anne Hathaway in The Ambassador’s Wife

Molto interessante, soprattutto visto il nome coinvolto, è il primo nuovo progetto di cui vi parliamo: Anne Hathaway in The Ambassador’s Wife, serie limitata adattamento del romanzo omonimo di Jennifer Steil. La Mark Gordon Company detiene i diritti del libro e finanzierà lo sviluppo della serie di cui la stessa Hathaway sarà protagonista. Il romanzo è ispirato alla vita di Steil, moglie dell’ambasciatore inglese dello Yemen.

Il romanzo racconta la straziante storia del rapimento di una donna in Medio Oriente e delle scelte che lei e il marito dovranno fare nella speranza di ricongiungersi. Probabilmente Anne Hathaway in The Ambassador’s Wife spera di ripetere il successo di Maggie Gyllenhaal in The Honorauble Woman della BBC Two: entrambe serie limitate da 8 episodi, con protagonista un’attrice di cinema prestata alla tv per un tempo limitato. Un formato, quello limitato, che sta portando molti attori di cinema in tv, come mostrano anche le esperienze di True Detective. Si tratta del primo progetto del nuovo studio di Mark Gordon, che sarà distribuito da eOne in tutto il mondo, oltre che negli USA.

[adsense]

Cleopatra in tv?

La Slingshot Global Media di David Ellender sta lavorando allo sviluppo di una serie tv su Cleopatra che sarà scritta e diretta da Shekhar Kapur (Elizabeth). Al momento sarebbero in cerca dell’attrice giusta per interpretare Cleopatra. La serie tv proverà ad offrire una nuova prospettiva sulla regina d’Egitto: invece di concentrarsi sulla famosa seduttrice e sulle sue relazioni con Cesare e Marco Antonio, la serie mostrerà l’opposto, ovvero come questi uomini erano famosi grazie a Cleopatra. Seguirà le vicende della diciottenne Cleopatra che divenne regina, una donna sveglia e intelligente, più ricca e più caparbia degli uomini migliori di quel tempo. Una donna moderna in un tempo antico, che capendo la potenza del mito, creò un mito intorno alla sua figura.

Mark Harmon sviluppa The Red Circle per CBS

Una storia su un Navy Seal è curiosamente il progetto su cui sta lavorando Mark Harmon di NCIS per CBS. Si tratta dell’adattamento del romanzo The Red Circle: My Life in the Navy SEAL Sniper Corps and How I Trained America’s Deadliest Marksmen, scritto dall’ex Navy Seal Brandon Webb con lo scrittore John David Mann, in cui racconta la sua esperienza come membro di uno dei corpi militari più elitari del mondo, dal periodo di addestramento fino alle spedizione nella guerra del Golfo e in Afghanistan. La serie ispirandosi alla storia di Wedd, dovrebbe portare in tv le vicende di un esperto soldato, da poco entrato nei Navy Seal. Harmon sarà produttore, con Todd Robinson che scriverà il pilot.

Trevor Donovan protagonista dell’adattamento di The Man Who Wasn’t

Restando in tema militare il produttore Garth Ancier starebbe lavorando per portare in tv il personaggio, creato da Thomas Caplan in una serie di romanzi, di Ty Hunter un soldato diventato stella del cinema, diventato spia. Trevor Donovan sarebbe già stato scelto per il ruolo da protagonista. 

Nei romanzi Ty Hunter è appunto un ex militare che diventa una star del cinema, idolo delle folle, che viene reclutato dal Presidente per delle operazioni sotto copertura per cercare di bloccare un traffico di armi nucleari. Il primo libro The Spy who Jumped Off the Screen è uscito nel 2012, mentre la serie sarebbe basata soprattutto su The Man Who Wasn’t che è in uscita.

Fonte 12