Grey’s Anatomy in arrivo Richard Flood nei panni di un nuovo dottore al posto di (Spoiler)

Grey's Anatomy Richard Flood

Grey’s Anatomy 16 Richard Flood entra nel cast nei panni di un nuovo dottore

La sedicesima stagione di Grey’s Anatomy è ripartita ormai da 4 settimane negli Stati Uniti, mostrando tutta la sua solidità continuando ad essere la serie scripted più vista del giovedì sera tra il pubblico 18-49 anni ma mostrando qualche crepa visto che settimana dopo settimana gli ascolti sono in calo.


La serie è in ogni caso al sicuro soprattutto perchè è già stata rinnovata ma anche perchè è un punto cardine della programmazione di ABC.

Nonostante i 16 anni alle spalle Grey’s Anatomy continua a innovare e a introdurre nuovi membri del cast. Nei prossimi episodi arriverà Richard Flood, attore irlandese, visto nei panni di Ford, ragazzo di Emmy Rossum, nell’ottava e nona stagione di Shameless (di cui Krista Vernoff attuale showrunner di Grey’s Anatomy era produttrice). L’attore è stato anche in Crossing Lines, drama internazionale inizialmente realizzato con la Rai in Italia poi passato su Netflix e trasmesso negli USA su NBC.

Flood sarà il dottor Cromac Hayes e sarà introdotto nei prossimi episodi ma il suo ingresso comporta uno spoiler piccolo per chi ha visto il finale della quindicesima stagione, più grande per chi ancora deve continuare a vedere la stagione 15. Prima di proseguire nella lettura vi ricordiamo che la stagione 16 di Grey’s Anatomy debutta il 28 ottobre su Fox Life in Italia, in streaming su Now Tv e in mobilità con Sky Go, che le stagioni 1-14 le trovate su Amazon Prime Video e che la stagione 15 è in queste settimane in prima tv free su La7.

Attenzione Spoiler

Bene vi abbiamo avvisato in tutti modi ora entriamo nei dettagli di chi sarà il dottor Cormac Hayes. Ebbene Richard Flood arriverà al Grey Sloan di Seattle come nuovo capo del reparto di Chirurgia Pediatrica il ruolo che in precedenza era di Alex Karev (Justin Chambers). Infatti nel finale della quindicesima stagione Karev così come Webber vengono licenziati insieme a Meredith Grey in seguito alla decisione di quest’ultima di operare una bambina senza assicurazione fingendo che fosse la figlia, commettendo quindi una frode assicurativa.

Attenzione Spoiler sui primi episodi della stagione 16 di Grey’s Anatomy

La sedicesima stagione riprende quindi con Meredith Grey alle prese con i servizi sociali e Karev e Webber che trovano lavoro in un altro ospedale il Pacific Nothwest General Hospital, una struttura non all’altezza del Grey Sloan ma che i due provano a rimettere in piedi. L’arrivo di Flood lascia intendere che non è nelle previsioni, almeno non nel breve periodo, di riportare il gruppo tutto insieme nello stesso ospedale.