Scherzi a Parte, Matteo Renzi e Andrea Iannone tra le vittime di venerdì 30 novembre

scherzi a parte gli scherzi

Scherzi a Parte quarta puntata il 30 novembre: le vittime

Ultimo appuntamento con Scherzi a Parte venerdì 30 novembre su Canale 5 sempre condotto da Paolo Bonolis che come al solito introdurrà gli scherzi col suo fare istrionico per poi commentarli insieme alla vittime.

Ospiti di questa quarta e ultima puntata sono l’ex premier Matteo Renzi, Andrea Iannone, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci, tutti ovviamente vittime di Scherzi orchestrati ad arte dal team della trasmissione.

Un’edizione non particolarmente fortunata dal punto di vista degli ascolti, schiacciata dalla concorrenza con Tale e Quale Show che ormai da settimane presidiava la serata del venerdì su Rai 1. Per quest’ultimo appuntamento “l’avversario” (con tutte le virgolette del caso) sarà Prodigi La Musica è vita uno speciale Unicef condotto da Flavio Insinna e Nathalie Guetta.

Scherzi a parte 2018 e lo scherzo a Lorella Cuccarini, la versione trap di “La Notte Vola”

Scherzi a Parte su Canale 5 con Paolo Bonolis la nuova edizione

Dopo l’esperimento di qualche anno fa insieme a Le Iene, la storica trasmissione di Mediaset dedicata agli scherzi, è tornata in tv su Canale 5 da venerdì 9 novembre per quattro settimane. A condurre questa che è la quattordicesima edizione di Scherzi a Parte è ancora Paolo Bonolis ma questa volta senza il supporto de Le Iene che gli Scherzi, a loro modo, continuano a farli all’interno del loro programma.

Scherzi a Parte 2018 gli scherzi della terza puntata [VIDEO]

Il format ovviamente è sempre lo stesso: si prende il vip di turno e si sottopone a uno scherzo insieme a complici di cui la vittima si fida il tutto ripreso dalle telecamere. Gli scherzi, quest’anno totalmente rivoluzionari e innovativi, sono vere e proprie narrazioni cinematografiche. Come fossero cortometraggi, sono caratterizzati dalla presenza di colonne sonore, grafiche, effetti speciali, citazioni da film e serie tv internazionali, studiati apposta per il genere di storia narrata da ogni filmato: sentimentale, grottesco, fantasy, d’azione, crime e black comedy.

Scherzi a parte 2018 e lo scherzo a Enrico Brignano, il “Furgincinino” rubato (Video)

Il pubblico può seguire il dietro le quinte e tutte le fasi degli scherzi: ideazione, colloqui con i complici, organizzazione, sopralluoghi, inconvenienti incontrati durante il percorso e, solo alla fine, realizzazione.

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here