Italia’s Got Talent – Skuba Libre e il Volo del Calabrone [Video]

Skuba Libre e il Volo del Calabrone

Skuba Libre e il Volo del Calabrone: “L’ho fatto per conferire una sorta di dignità al rap…”

Skuba Libre sale sul palco molto agitato per la prova che deve affrontare. I giudici sembrano incuriositi dal suo nome ed infatti lo stesso concorrente spiega che Skuba è l’acronimo di Spontaneità Creativa Unicamente Basata sull’Arte.

Skuba lavora come contact manager per alcuni siti e società. Gli piace scrivere, è attratto dalle parole, quello che sono alla apparenza il loro suono e dal messaggio che riescono a veicolare.

[adsense]

Sul palco di #IGT si esibisce sulle note del “Volo del Calabrone” di Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov, ribattezzata per l’occasione “Il Ruolo del Calabrone”.

L’effetto è straordinario perché Skuba Libre rappa così velocemente che, la stessa Nina Zilli e gli altri giudici restano senza parole.

Per Luciano Littizzetto “Il volo del Calabrone” è già difficile da suonare e da parlare non se lo sarebbe mai immaginato.

Skuba Libre spiega: “L’ho fatto per conferire una sorta di dignità al rap…renderlo materia plastica e adattarlo ad un pezzo difficile e virtuoso proprio per dimostrare che questo genere si può applicare a tutto e non va comunque classificato”.

Claudio Bisio: “Io non ho tolto la X perché mi assumo tutta la responsabilità di averlo fatto……l’ho fatto prima che tu iniziassi a parlare…..ho sbagliato lo ammetto……adoro quelli che parlano a raffica…..ti ammiro moltissimo. Grazie”

Frank Matano: “Fai veramente paura….”

Nina Zilli: “Secondo me sei un grande artista”

Dopo avergli chiesto di esibirsi anche in freestyle, i giudici emettono il verdetto e Skuba Libre passa al turno successivo con quattro si.

Classe 1983. Sono un professore di Matematica e Fisica ma nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo (ebbene sì sono un Ingegnere Gestionale!), ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv, musica e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB". Sono un Social Media Marketing Specialist, amo la natura, correre e fare trekking.