Manifest riceve 3 episodi aggiuntivi. Lex Luthor arriva in Supergirl – Notizie serie tv 19 ottobre

0
Notizie serie tv 19 ottobre

Notizie serie tv 19 ottobre: Manifest riceve 3 episodi aggiuntivi. Lex Luthor arriva nella quarta stagione di Supergirl. HBO ordina una serie con Mark Ruffalo

Notizie serie tv 19 ottobre – Dopo New Amsterdam e Single Parents, Manifest è la terza nuova serie della nuova stagione televisiva a ricevere un ordine di episodi aggiuntivi. Nel caso di Manifest e di NBC quindi, si tratta solo di tre episodi, che portano il totale della stagione a sedici.

Quindi un ordine di molto inferiore rispetto al canonico “back 9 order“, cosa non così tanto inaspettata se consideriamo che negli ultimi anni i network, anche per esigenze di palinsesto, ordinano stagioni tra i 13 e i 18 episodi. Bisogna anche aggiungere che Manifest è molto serializzata, e difficilmente sarebbe riuscita a sostenere una storia diluita in 22 episodi, senza creare troppi episodi “filler“, a se stanti.

NBC ha intenzione di mandare in onda Manifest senza alcuna pausa nel primo trimestre del 2019. Manifest è la nuova serie più vista della stagione, a oggi ha una media di 3.9 di rating e 17.2 milioni di spettatori nei dati differiti di sette giorni, e se aggiungiamo anche le altre piattaforme in cui viene rilasciata, il rating, differito di 7 giorni, arriva a 5.1.

Notizie serie tv 19 ottobre: Lex Luthor arriva in Supergirl 4

I produttori di Supergirl hanno confermato che Lex Luthor arriverà a National City nell’attuale quarta stagione della serie. “Non vediamo l’ora di introdurre l’iconico personaggio di Lex Luthor in Supergirl.” hanno dichiarato i produttori Robert Rovner e Jessica Queller.

Non è ancora stato deciso chi interpreterà Luthor, visto che i casting per questo ruolo devono ancora iniziare. Il nome di Luthor si è già sentito molte volte nelle passate stagioni di Supergirl: “abbiamo parlato di Lex già dall’inizio della serie e non vediamo l’ora che arrivi a portare un po’ di scompiglio a National City e scontrarsi non solo con Supergirl, ma anche con la sorella Lena Luthor.

Notizie serie tv 19 ottobre – Anthony Edwards e Julie White in Designated Survivor 3

Anthony Edwards e Julie White entrano nel cast della terza stagione di Designated Survivor, cancellata da ABC e poi salvata da Netflix. Nella terza stagione il Presidente Kirkman, interpretato da Kiefer Sutherland, sarà occupato nella campagna elettorale. Il focus della stagione sarà quello di esplorare come oggi si fa campagna elettorale, le tattiche, i dibattiti, i finanziamenti e le fake news.

Edwards interpreterà Mars Harper, il capo dello Staff del presidente. Zimmer invece sarà White, la campain manager del Presidente, una forza della natura che è disposta a tutto pur di gestire una campagna elettorale vincente.

Il cast originale della serie tornerà anche nella terza stagione, parliamo quindi di Sutherland, Kal Penn, Adan Canto, Italia Ricci e Maggie Q. La produzione della serie partirà entro la fine dell’anno per un rilascio previsto nel 2019 su Netflix.

Notizie serie tv 19 ottobre – Casting: Murphy Brown, The Terror 2, Daredevil 6, Search Party

  • Bette Midles, Brooke Shields, John Larroquette, Katie Couric e Peter Gallagher appariranno come guest-star nei prossimi episodi della comedy CBS Murphy Brown. Midle e Couric sono già apparse nella serie originale, Midler nei panni di Caprice, la segretaria di Murphy e Couric nei panni di se stessa. Shields sarà Holly Marckin Lynne, una donna che è stata in coma per anni. Larroquette sarà il giudice Nate Campbell. Gallagher sarà John Haggerty, un conduttore conservatore per il canale WOLF.
  • Derek Mio sarà il protagonista della seconda stagione di The Terror, di AMC (in Italia su Prime Video). La seconda stagione è ambientata durante la seconda guerra mondiale e racconta di un’inquietante spettro che minaccia una comunità giapponese-americana nel sud della California, ma anche all’interno dei campi di guerra nel Pacifico. Mio sarà Chester Nakayama, il figlio di immigrati giapponesi che sogna di lasciare casa sua per arruolarsi nell’esercito.
  • Notizie serie tv 19 ottobrePeter Halpin sarà il fratello di Nelson nella terza stagione di Daredevil, disponibile da oggi su Netflix. Theo Nelson è geniale come il fratello, ma non ha grandi aspirazioni lavorative come il fratello. Theo ha da sempre lavorato nella macelleria di famiglia a Hell’s Kitchen.
  • Louie Anderson entra nel cast della terza stagione di Search Party, comedy di TBS. Anderson sarà Bob, un avvocato vecchio stampo di Chicago. Un uomo ottimista e sentimentale, che però non riesce a ricordare il nome dei suoi clienti e forse sta anche morendo.

Notizie serie tv 19 ottobre – Progetti: HBO ordina I Know THis Much is True con Mark Ruffalo

HBO ha ordinato I Know This Much is True, una serie limitata di sei episodi basata sull’omonimo libro di Wally Lamb e prodotta da Mark Ruffalo, che interpreterà un doppio ruolo. Scritta, diretta e prodotta da Derek Cianfrance, si tratta di una saga familiare che racconta la vita di due gemelli Dominick e Thomas Birdsey, entrambi interpretati da Ruffalo. Sarà una storia di tradimenti, sacrificio e perdono ambientata nell’America del ventesimo secolo.

  • FOX ha messo in sviluppo Hanging On, una comedy multi-camera scritta di Sabrina Jalees, Diablo Cody per Warner Bros Tv. Jalees, una comica, si occuperà della sceneggiatura e probabilmente interpreterà la protagonista. La serie racconta di Phyllis e del marito che per fuggire alla noia del pensionamento si trasferiranno dal Nord Carolina dalla figlia lesbica e la sua compagna. Lasciandosi alle spalle la vecchia vita, e facendosi ispirare dalla relazione della loro figlia, i due finiranno per avvicinarsi ancora di più.
  • Il creatore di Shades of Blue, Adi Hasak, insieme alla Universal TV sta sviluppando la versione americana di The Last Cop, una popolare serie tedesca. La serie, che non ha ancora un network, racconta la storia di Mick Briggs, un detective che si risveglia dopo venticinque anni di coma e ha difficoltà a ritrovare la sua identità come uomo, marito, madre in un mondo che ormai non riconosce e non capisce.
  • ABC sta sviluppando The Baker and the Beauty, una romantic comedy da un’ora basata su una serie israeliana di successo. L’adattamento verrà sviluppato da Dean Georgaris e David Frankel per Universal TV. Scritta da Georgaris, la serie racconta di una storia d’amore tra un pasticcere di Miami e una superstar internazionale.

 

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: info@dituttounpop.it