Accused su Fox Crime il giovedì alle 21:00

0
Accused su Fox Crime

Accused su Fox Crime da giovedì 21 gennaio arriva la versione francese della serie della BBC
Colpevole o innocente? tanti dubbi e 50′ per decidere

Arriva domani, giovedì 21 gennaio, in prima tv su Fox Crime (canale 116 di Sky), Accused il remake francese della serie della BBC. Un crime senza indagini, un legal in cui il processo dura solo 5 minuti. Difficile far rientrare Accused in una categoria ben definita.

La struttura della serie è semplice: ogni puntata si apre con uomo trasferito da una cella a un’aula di tribunale dove verrà dichiarato colpevole o innocente. Sapremo il suo destino al termine dell’episodio, nei minuti precedenti scopriremo perché quell’uomo è finito in carcere. Accused non è un classico procedural in cui lo spettatore deve scoprire l’assassino ma neanche una serie in cui il colpevole è noto e il racconto è costruito sui progressi dell’investigazione.

Non ci sono indagini, né supposizioni o colpi di scena. Solo la narrazione dei fatti accaduti. Al pre-finale lo spettatore arriva col dubbio -colpevole o innocente?- e il giudice di lì a un attimo darà la sentenza. In Accused, l’interesse per la storia risiede nel fatto di dover scoprire la ragione per cui la vita del protagonista sia destinata a deragliare, andando a sbattere contro la legge. E indovinare non è facile perché gli sceneggiatori creano lungo il racconto diverse strade, ognuna delle quali potrebbe portare al delitto.

Il testimone di una violenza si innamora della vittima che non è stato capace di difendere e quando incontra per caso l’aggressore vuol fare giustizia da sé; una madre indaga sull’incidente mortale del figlio e si mette nei guai per troppa spregiudicatezza. Casi che non sconvolgeranno il mondo e occuperebbero solo un trafiletto in cronaca nera ma potrebbero accadere a ciascuno di noi.

Non dovendo sottostare a nessun meccanismo investigativo, ogni puntata è un vero e proprio film, in grado di creare e approfondire personaggi che vivono al di là di un’indagine. Non c’è cast fisso, l’unico punto fermo della serie è la struttura: nessun eroe che salva il mondo ma la descrizione puntuale di una vita umana pronta a rotolare fuori strada a ogni curva.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it